in tutti i sogni c'è sempre una stella
PONDERANO official website
 
       
LOGIN
MENU
NEWS
NON BASTA LA PRESTAZIONE
domenica, 14 Aprile 2024

NON BASTA LA PRESTAZIONE

La Prima Squadra gioca una buonissima gara e sfiora il colpo grosso sul campo della capolista Gattinara, ma gli episodi nei minuti finali decidono il 3-1 finale. Verdetti importanti nel Settore Giovanile, con Under19 ed Under16 che si assicurano matematicamente un posto nella post season. Vincono ancora Under17 ed Under14
 

14/04/2024 - ore 15:00 | Campo Comunale - Gattinara (VC)

GATTINARA
3 : 1
PONDERANO

1° NISHCHYK
 
 
32° SOLA
76° SAVIO
 
91° POI (RIG.)
 

 

Non basta una buonissima prestazione alla Prima Squadra per portare via punti dal campo della capolista Gattinara, che ora è ad un solo punto dalla matematica vittoria del campionato. Vantaggio immediato dei vignaioli, poi i ragazzi iniziano a macinare gioco e occasioni e, trovato il pareggio, nel secondo tempo premono alla ricerca del successo, ma gli episodi nei minuti finali e le decisioni arbitrali confezionano un “bugiardo” 3-1 per i padroni di casa.
Recuperati finalmente tutti gli effettivi, assente solo Romagnoli per un problema fisico scaturito in allenamento. Giornata caldissima e campo in buone condizioni, dopo il minuto di silenzio per i morti in Emilia si parte.
 

PRIMO TEMPO
SVANTAGGIO IMMEDIATO. Inizia nel peggiore dei modi la nostra gara: passano soltanto 26 secondi ed il Gattinara è già in vantaggio, grazie ad una conclusione dal limite precisa e potente che si insacca nell’angolo alla sinistra di Bruscagin.
Proviamo a farci vedere anche noi in avanti con una conclusione dalla distanza di Quaglio senza troppe pretese che si spegne fra le braccia del portiere.
17°
Ora siamo padroni del campo e controlliamo noi i ritmi della gara, muovendo bene palla fino alla trequarti avversaria ma poi faticando a renderci pericolosi negli ultimi metri e per mettere un altra azione a tabellino dobbiamo aspettare un errato disimpegno avversario che mette Ottino nelle condizioni di calciare al volo sul secondo palo da buona posizione, ma la mira è imprecisa e la conclusione termina abbondantemente alta sulla traversa.
20°
Ancora una buona trama offensiva libera Ottino sulla destra, che avanza fino a pochi metri dal fondo e crossa per l’accorrente Alfano che viene anticipato in angolo da un attento recupero di un difensore.
32°
MERITATO PAREGGIO. Guadagnamo una punizione sulla trequarti ed Ottino crossa lungo sul secondo palo con la palla che diventa insidiosa avvicinandosi alla porta e costringe il giovane portiere vercellese ad intervenire per salvare la rete, deviando contro la traversa il pallone e sulla respinta Sola salta più in alto del suo marcatore depositando in rete il gol dell’1-1.
35°
Prendiamo coraggio ed alziamo ancora i ritmi con il Gattinara che patisce e si abbassa vistosamente senza più riuscire a ripartire. Su un bello scambio Quaglio-Dugo otteniamo un alra punizione da posizione invitate che vede ancora Ottino incaricarsene. Botta secca sul secondo palo del nostro attaccante e palla che colpisce in pieno la traversa, rimbalza sulla riga di porta ed esce, con Sola in rovesciata che non trova la porta sulla respinta.
39°
Continuiamo a spingere ma per renderci pericolosi abbiamo ancora bisogno di palle ferme: prima ancora Ottino a calciare verso la porta un’altra punizione che il portiere alza in corner e sul successivo angolo Bragante batte forte verso la porta con un difensore che allontana di testa nei pressi della linea.
43°
Prima del riposo si fanno rivedere al tiro anche i vercellesi: errore in impostazione di Filopandi sulla nostra trequarti e rapida imbucata per la punta dopo la riconquista, ma l’attaccante bianconero dall’interno dell’area e sulla pressione di Lella calcia in diagonale di poco alto sulla traversa.

SECONDO TEMPO
50°
Ripartiamo ancora in maniera propositiva e sfioriamo il vantaggio con un bolide di Sola dai 25 metri che sfiora il palo e termina sul fondo.
53°
Ritmi più alti in avvio di ripresa e fase con continui ribaltamenti di fronte, che vedono le squadre allungarsi permettendo ripartenze pericolose ed in una di queste Ottino crossa bene per Alfano ma la difesa avversaria un po’ in affanno riesce ad evitare pericoli rifugiandosi in corner
60°
Questa volta la ripartenza pericolosa è dal Gattinara con la punta che sfrutta un intervento impreciso di Filopandi e scatta in profondità duellando con Lella che al limite dell’area interviene in scivolata prendendo la palla e atterrando anche l’avversario: per l’arbitro l’intervento è regolare nonostante le proteste vercellesi
64°
Splendida ripartenza in velocità con Bragante che dalla trequarti apre sulla sinistra per Rizzo che entra in area e serve Alfano davanti alla porta, ma anche questa volta un difensore interviene in anticipo sulla nostra punta mettendo in corner.
67°
Clamorosa occasione: stiamo bene ed abbiamo il controllo del centrocampo e sull’ennesimo pallone recuperato da Quaglio troviamo lo spiraglio giusto per servire Rizzo al limite dell’area, che si gira bene ed appoggia per Alfano che di prima calcia a giro sul secondo palo trovando una strepitosa parata del portiere vercellese che si allunga e con la punta delle dita riesce a deviare quanto basta per mettere in angolo la sfera
76°
SIAMO SOTTO! Dalla panchina vercellese si alza Riccardo Poi, esperto cannoniere che non ha bisogno di presentazioni e dopo un solo minuto, al primo pallone toccato, si inventa una azione personale sulla sinistra, saltando di netto in velocità Dugo, trovando il fondo ed appoggiando un’invitante palla al centro dell’area piccola per un compagno che deve solo appoggiare in rete.
82°
ANNULLATO IL PAREGGIO. Continuiamo a crederci e dopo pochi minuti troviamo la rete con una bellissima combinazione in verticale con Rizzo nuovamente ad inventare negli ultimi metri e premiare l’inserimento in verticale di Sacchet che spacca a metà la difesa e sull’uscita del portiere tocca lateralmente per Alfano che appoggia in rete, ma dopo qualche secondo il direttore di gara annulla il gol valutando in offside la posizione di partenza del nostro attaccante
91°
FINE DEI GIOCHI! Girandola di cambi nel finale e mentre si va verso il fischio finale arriva l’ulteriore beffa con il 3-1 finale: ancora Poi protagonista, che si guadagna furbescamente un calcio di rigore che definire generoso è un eufemismo. Ricevuta palla punta Barazzotto, distante un paio di metri dall’avversario che “spalanca” la gamba per cercare (senza trovarlo) il contatto e si lascia platealmente cadere, ma il direttore di gara fra l’incredulità generale assegna il penalty che lo stesso attaccante vercellese trasforma con freddezza. Gara conclusa e Gattinara ad un solo punto dalla vittoria del campionato, mentre noi, complici i risultati odierni, ci ritroviamo ormai quasi completamente fuori dalla possibilità della post season, ma certi che con prestazioni di questo tipo si potranno ancora ottenere risultati importanti in questo finale di stagione

 

FORMAZIONE

1
BRUSCAGIN
2
DUGO
3
SOLA 83
4
LANZA 61
5
FILOPANDI
6
LELLA
7
OTTINO 55
8
SACCHET
9
ALFANO
10
BRAGANTE 78
11
QUAGLIO

12
DEMARTINI
13
CAGNONI
14
CAPASSO
15
BARAZZOTTO 78
16
MANCINO 83
17
IPPOLITO
18
ESANU 61
19
TRINCAS
20
RIZZO 55

All.
ROSSO


ARBITRO

Sig. TOMMASO ZITO
Sezione di TORINO


NOTE

recupero: 1'+4'
calci d'angolo: 3-6



CLASSIFICA MARCATORI

16
ALFANO
4
ESANU
4
MANCINO
4
SOLA
3
RIZZO
2
QUAGLIO
2
ROMAGNOLI
1
BARAZZOTTO
1
CAGNONI
1
FILOPANDI
1
IPPOLITO
1
LANZA
1
LELLA
1
OTTINO
1
SACCHET

 

 

ATTIVITA’ AGONISTICA


 

UNDER 19
Gara intensa ed emozionante quella dell’Under19 nel derby con la Valle Elvo: il 2-2 finale mette in mostra 4 reti, 2 rigori, 3 espulsioni ed alcuni momenti a nervi tesi, ma il risultato finale ci consente di blindare il terzo posto ed assicurarci l’accesso alla fase finale del post campionato.

 

UNDER 17
Prosegue il momento positivo dell’Under 17, che vince la seconda gara consecutiva superando per 2-1 il River Plaine grazie alle reti di Dalla Fontana e Atik.

 

UNDER 16
Con l’ultimo turno alle porte ed un riposo ancora da scontare, serviva una vittoria all’Under16 per essere padrona del proprio destino ed assicurarsi un posto nei playoff che consentiranno di cercare la qualificazione ai Campionati Regionali. Vittoria che è arrivata in maniera netta e convincente per 5-0 sul campo del Canada. Reti di Limongelli, Rinaldi, Paudice, Shaboski e Severino (splendido pallonetto da 35 metri).

 

UNDER 14
Ancora una vittoria con goleada per gli Under 14, che superano agevolmente per 9-0 la Dufour Varallo. Marcatori di giornata Zanella con una tripletta, Crescenzi e Bonino con una doppietta e poi una rete a testa per Maggioni e Ciaravino

 

 

ATTIVITA’ DI BASE


 

  



VAI ALL'ARCHIVIO NEWS  ★





CAMPIONE REGIONALE
2013-2014