in tutti i sogni c'è sempre una stella
PONDERANO official website
 
       
LOGIN
MENU
NEWS
SUICIDIO
domenica, 4 Febbraio 2024

SUICIDIO

Partita non bella decisa da un lunghissimo lancio del portiere avversario e un rigore sbagliato da Alfano al novantesimo. La Prima Squadra viene sconfitta per 1-0 a Cigliano. Solo un pari per l’Under 19 mentre cadono Under 17 e Under 14. In vetta gli Under 16. Gli altri risultati.
 

04/02/2024 - ore 14:30 | Campo Bassanino - Cigliano (VC)

CIGLIANO
1 : 0
PONDERANO

25° SAPONE
 

 

La Prima Squadra perde sciaguratamente la seconda partita consecutiva. Una partita brutta da vedere con nessuna occasione degna da ambo le parti e decisa da due errori tra gli sbadigli generali. Nuovamente troppa imprecisione dei nostri nel costruire gioco e ultimi passaggi sprecati malamente senza arrivare al tiro ed ora servirà una veemente reazione per togliersi dalle zone meno nobili e dalla situazione che inizia a farsi pericolosa.
Vince il Cigliano per 1-0 con un lunghissimo lancio del portiere senza fronzoli e ripartenze dal basso ma che si dimostra scelta azzeccata. Occasioni non se ne vedono e l’unica porta il rammarico del rigore che si è fatto parare Alfano al novantesimo che almeno avrebbe permesso di raccogliere un punto in trasferta. Assenti oggi i soliti Trincas e Ottino e qualche giocatore in panchina non al meglio.
 

PRIMO TEMPO
08°
Dopo una fase equilibrata iniziale arriva il primo tiro avversario alto di molto.
10°
Siamo in avanti con Alfano strattonato per la maglia in area ma va lo stesso al tiro debole fuori dallo specchio della porta che diventa un cross.
21°
Ancora in avanti con Alfano atterrato lontano dall’area e la punizione messa in mezzo viene colpita di testa ma finisce a lato.
25°
SVANTAGGIO. Palla al portiere avversario che non perde tempo per la ripartenza dal fondo che tanto va di moda ma lancia lunghissimo il pallone in area sul quale interviene Cagnoni che lo colpisce e sfortunatamente finisce ad un avversario solo che insacca. Più pratici di cosi!.
30°
Passaggio di Alfano in profondità per Rizzo che si allunga troppo il pallone e il portiere blocca a terra.
45°
Cerchiamo da quindici minuti di costruire qualcosa ma siamo troppo sterili e imprecisi e finisce il primo tempo in svantaggio.

SECONDO TEMPO
60°
Un ora di gioco con niente di notevole da segnalare. Abbiamo solo una punizione a favore calciata da Romagnoli ma il colpo di testa di Dugo è deviato sulla traversa.
75°
La partita non decolla e rimane inguardabile.
90°
Poco da segnalare in questa ripresa. non si vedono occasioni e mentre arrivano otto minuti di recupero siamo in avanti e nella confusione c’è un fallo di mani e il direttore di gara ci assegna il calcio di rigore. Dal dischetto Alfano si fa parare il tiro e svanisce anche il punto che potevamo raccogliere. Non succede più nulla e usciamo con la seconda sconfitta consecutiva.

 

FORMAZIONE

1
BRUSCAGIN
2
DUGO 84
3
ROMAGNOLI
4
SACCHET
5
CAGNONI 67
6
LELLA
7
LANZA 84
8
QUAGLIO 70
9
ALFANO
10
RIZZO
11
IPPOLITO 75

12
DEMARTINI
13
FILOPANDI
14
SOLA 67
15
CAPASSO 75
16
MANCINO 84
17
BARAZZOTTO
18
ESANU 70
19
QUAGLINO
20
ALICE 84

All.
ROSSO


ARBITRO

Sig. DAVIDE NIZZIA
Sezione di CHIVASSO


NOTE

recupero: 1'+8'
calci d'angolo: 5-6



CLASSIFICA MARCATORI

9
ALFANO
3
MANCINO
3
RIZZO
2
ESANU
2
ROMAGNOLI
2
SOLA
1
CAGNONI
1
IPPOLITO
1
LANZA
1
LELLA
1
OTTINO
1
QUAGLIO
1
SACCHET

 

 

ATTIVITA’ AGONISTICA


 

UNDER 19
Frenano gli Under 19 che pareggiano per 1-1 la gara interna contro la Valle Cervo Andorno. Partiamo bene e subito un tiro di Brondino colpisce la traversa e ricadendo pare oltre la linea ma il direttore di gara non ravvisa e si continua. Prosegue la gara con altre conclusioni a favore ma poco incisive e sono gli avversari che vanno in vantaggio con un tiro di controbalzo di un giocatore che raccoglie una nostra respinta difensiva. Parte la ripresa e falliamo due occasioni clamorose poi arriva il pareggio nell’occasione più difficile con una giocata di due neoentrati. Mercandino dalla sinistra crossa per il colpo di testa vincente di Sadikoski per il pareggio. Nel finale le due squadra cercano i tre punti con le occasioni più grosse per gli ospiti che calciano un rigore sulla traversa e si vedono neutralizzare da Miotto una punizione dal limite. Nota oggi per Alice per la bella gara.

 

UNDER 17
Ancora una sconfitta per l’Under 17 contro l’L.G. Trino per 4-0. Partiamo bene ma poi per un errore di passaggio si inserisce un avversario che insacca.
Prima del riposo subiamo il raddoppio a seguito di un calcio d’angolo. Nella ripresa la squadra resta in dieci per l’espulsione del difensore centrale per un fallo e arriva la terza rete sempre su angolo per un intervento difettoso difensivo. Ultima rete in contropiede e in settimana bisognerà analizzare le situazioni avverse che sembrano essere sempre le stesse.

 

UNDER 16
Tornano alla vittoria gli Under 16 che vincono in trasferta 2-1 contro l’Alicese Orizzonti. Partita subito messa bene con le due reti di Lamon e Shaboski ma gli avversari se la giocano e non mollano accorciando le distanze a cinque minuti dalla fine del primo tempo.
Nella ripresa parecchi errori nostri che tengono la partita aperta ma riusciamo a portarla a casa e mantenere la vetta in classifica. Verso la fine infortunio a Ravetti con l’augurio che si rimetta presto e torni in campo. Una nota di merito oggi per Shaboski.

 

UNDER 14
Cadono gli Under 14 sconfitti per 2-1 dalla Chiavazzese al Meroni. Non riesce lo sgambetto ai diretti avversari che allungano in classifica. In vantaggio gli avversari, raggiungiamo il pareggio con Massa al 44o minuto ma gli avversari tornano in vantaggio blindando il risultato. C’è ancora tempo, testa alle prossime gare per recuperare.

 

 

ATTIVITA’ DI BASE


 

PULCINI MISTI
In campo a Ghemme al torneo Winter Cup i nostri si classificano al terzo posto con due gare un pò sottotono. Elogi per essere la società più numerosa con tredici giocatori impegnati e tutti contenti. Testa ai prossimi impegni.

 

PRIMI CALCI 2015
Impegnati al Torneo di Mongrando della Valle Elvo i ragazzi hanno collezionato due vittorie, due pareggi e una sconfitta con alcune gare altalenanti tra sfortuna e qualche giocata con leggerezza. Una nota per tutti i ragazzi per l’impegno profuso.

 

  



VAI ALL'ARCHIVIO NEWS  ★





CAMPIONE REGIONALE
2013-2014