in tutti i sogni c'è sempre una stella
PONDERANO official website
 
       
LOGIN
MENU
NEWS
GIORNATA NERA
domenica, 5 Febbraio 2023


Incidente di percorso per una Prima Squadra oggi irriconoscibile e sconfitta dalla Serravallese ultima in graduatoria. Difesa in sofferenza, difficoltà nel costruire il gioco e pochi i tiri in porta nonostante il nettissimo numero dei calci d’angolo a favore. Rete della bandiera di Friddini. Altra vittoria per l’Under 19. Turno favorevole, vincono largo gliUnder 16 in trasferta e gli Under 15.
 

10/09/2023 - ore 15:00 | Campo Frand Genisot - Montfleuri(AO)

AOSTA CALCIO 511
2 : 2
PONDERANO

41° GOS PATRICK
 
 
46° ALFANO
 
84° UMEROSKI BAJRAM
92° FAZARI
 

 

Irriconoscibile la Prima Squadra sul sintetico perfetto di Romagnano. Arriva una inaspettata sconfitta anche nei numeri con la Serravallese ultima in classifica che si impone per 3-1. Rientrano gli squalificati Esanu e Corniati mentre per lo stesso motivo manca Ottino e partono dalla panchina il centrale Lella e Luppi e anche ancora a fare numero ma non utilizzabile Romagnoli. E oggi proprio la difesa, il nostro punto di forza ha faticato parecchio. Difficoltà anche a centrocampo nel costruire gioco e servire le punte. Pochi i tiri in porta nonostante anche un largo vantaggio numerico negli angoli a favore che alla fine saranno dodici contro i due avversari ma ininfluenti.
Padroni di casa in completo bianco e noi in divisa ufficiale e si parte.

 

PRIMO TEMPO
02°
Partono in avanti gli avversari sulla sinistra e dal fondo mettono un retropassaggio centrale nei pressi del dischetto del rigore per un pronto tiro che esce di poco.
08°
Passato lo spavento trascorre un periodo di nostra prevalenza e arriva il primo angolo con il seguente colpo di testa di Brazzale fuori porta. POco dopo altro angolo e sempre di testa manda fuori Filopandi.
13°
SVANTAGGIO Subito dopo avversari in avanti sempre sulla sinistra dove in difficoltà non riusciamo a chiudere e il solito cross arretrato trova un uomo pronto a tirare ed insaccare.
20°
Siamo in avanti ma il tiro di Corniati va a sbattere sull’esterno della rete.
31°
Solito angolo a favore e occasione per Sola che colpisce di spalla e manda sul fondo. Subito dopo angolo per gli avversari messo pericoloso in mezzo all’area piccola e fortuna che viene fischiato un fallo a nostro favore.
43°
RADDOPPIO AVVERSARIO Si va verso la fine del tempo ma non è finita. Prima un tiro di Vaglienti è deviato in angolo e la solita battuta lunga non trova come sempre nessuno dei nostri, poi una seconda azione corale con il tiro di Corniati che esce rasoterra di una spanna e allo scadere in pieno recupero sempre dalla sinistra arriva il solito cross arretrato e anche purtroppo il raddoppio avversario.
SECONDO TEMPO
47°
Si ritorna in campo e siamo in avanti con un tiro di Vaglienti ribattuto da una gamba.
58°
Prima un tiro di Esanu fuori di poco e due minuti dopo perde un contrasto a centrocampo Lella con l’avversario che si invola e viene fermato fallosamente da Filopandi al limite. Punizione a sfavore e traversa che ci salva.
69°
Nel frattempo ancora un paio di angoli a favore che non portano a nulla e poi un avversario per anticipare uno dei nostri calcia nella sua porta rischiando l’autorete e costringendo il portiere a deviare in angolo e questa è forse l’azione più pericolosa nostra.
71°
TERZO GOL SUBITO Avversari più concreti che vanno in avanti al tiro respinto da Guzzone ma in corsa arriva un avversario che insacca nuovamente. Non è giornata.
76°
Tentativo di Quaglio che va al tiro che esce di poco dall’incrocio e anche stavolta tiri nello specchio della porta zero.
81°
Avversari ancora a segno ma stavolta in netto fuorigioco e rete annullata.
91°
Prima dello scadere una punizione di Friddini viene deviata e non riusciamo a ribattere in porta. Quattro di recupero intanto assegnati e al minuto novantuno altra punizione di Friddini dal limite che stavolta si insacca con una leggera deviazione. Non succede più nulla e torniamo con una sconfitta maturata da una prestazione infelice senza un solo tiro nella porta avversaria, punizione messa a segno esclusa.

 

FORMAZIONE

1
DEMARTINI
2
DUGO
3
MANCINO 56
4
SACCHET
5
SOLA 70
6
LELLA
7
RIZZO 75
8
RIZZO 75
9
ALFANO 85
10
ESANU 87
11
QUAGLIO

12
MIOTTO
13
FILOPANDI 85
14
BARAZZOTTO 70
15
CAGNONI
16
MAFFEO
17
ROMAGNOLI 56
18
ROMAGNOLI 56 75
19
GIRARDI
20
TRINCAS 87

All.
ROSSO


ARBITRO

Sig. GIUSEPPE ZAPPALA'
Sezione di COLLEGNO


NOTE

recupero: 0'+6'
calci d'angolo: 4-6



CLASSIFICA MARCATORI

14
ALFANO
4
MANCINO
3
ESANU
3
RIZZO
2
QUAGLIO
2
ROMAGNOLI
2
SOLA
1
CAGNONI
1
FILOPANDI
1
IPPOLITO
1
LANZA
1
LELLA
1
OTTINO
1
SACCHET

 

 

Vince ancora l’Under 19 che si impone stavolta al Meroni per 4-2 contro la Virtus Vercelli. Una buona prestazione con un bel gioco. Ci troviamo a faticare un pò dopo l’espulsione di De Toffoli per un fallo considerato da ultimo uomo ma lontano dalla nostra porta e comunque siamo ancora andati vicino alla quinta marcatura con il giovane Brondino. Con lui in campo durante la gara altri tre 2006: Bonino, Bragante e Antonello che non hanno sfigurato facendo il loro dovere.
Il nostro portiere è stato poco impegnato nonostante i due gol subiti nati da errori nei disimpegni dovee bisognerà stare più attenti e curare particolarmente questa fase. Tra i migliori in campo una nota per Pellissier autore di una bella partita anche se le reti arrivano da due doppiette di Raco e Nahi con quest’ultimo a segno con due rigori.
Ora si spera di proseguire nel buon momento e raccogliere altri risultati positivi.

Gara in previsione abbastanza facile per gli Under 16 opposti all’ultima in classifica e puntualmente arriva infatti la vittoria in trasferta per 9-0 ai danni del Ceversama. Ovviamente gara a senso unico e da segnalare la tripletta di Vaccaro e la doppietta di Giroldi. Completano il tabellino le reti di Hamidovic, Dalla Fontana Milani e Pastorello. Senza reti ma una menzione oggi per Zacchi entrato a gara in corso.

Nel pomeriggio al Meroni gli Under 15 vincono per 3-0 contro il Pollone penultimo in classifica. Nessun problema durante tutto l’arco della gara per i nostri che hanno sfruttato le fasce esterne ed in particolare la velocità di La Rocca Edoardo che è stato il mattatore con la tripletta che ha segnato l’incontro. Bene anche i ragazzi entrati in campo successivamente e menzione per Mercandino autore di buone giocate.

 

Impegnati in test amichevoli le squadre dell’Attività di Base. I Pulcini 2012 in trasferta nel test contro i coetanei della Valle Elvo dove escono vittoriosi per 4-1 imponendosi nei tre minitempi col punteggio di 2-0, 2-0 e 5-1 con un bel gioco in mostra e le reti di diversi ragazzi. Oggi una menzione per Diaferia che si è distinto su tutti.

  



VAI ALL'ARCHIVIO NEWS  ★





CAMPIONE REGIONALE
2013-2014