in tutti i sogni c'è sempre una stella
PONDERANO official website
 
       
LOGIN
MENU
NEWS
ANCORA AL TAPPETO
domenica, 3 Dicembre 2023

ANCORA AL TAPPETO

Terza sconfitta consecutiva della Prima Squadra che cede il passo per 3-1 sul campo della Quaronese. Pareggio per 1-1 dell’Under 19 contro il Gattinara, mentre arrivano due sconfitte casalinghe per Under 17 e Under 14. Le gare dell’Attività di Base.

 

03/12/2023 - ore 14:30 | Campo Bertini - Quarona (VC)

QUARONESE
3 : 1
PONDERANO

38° MEDANA
 
 
39° ALFANO
57° CAVIGLIA
 
70° DURA
 

 

La Prima Squadra non esce dal periodo negativo e cede il passo nella ripresa alla Quaronese per 3-1 perdendo la terza gara consecutiva. Gara maschia giocata su di un campo ai limiti della praticabilità: molto allentato in zona centrale e completamente congelato su una delle due fasce. Non recuperiamo ancora pezzi dall’infermeria e la lista di assenti si allunga con le defezioni di Lella e Quaglio che si aggiungono ai lungodegenti Dodaro, Mancino ed Ottino. Giornata fredda ma soleggiata con gli avversari in maglia bianca e noi con la tradizionale divisa nerostellata.

 

PRIMO TEMPO
Partiamo bene e nei primissimi minuti giochiamo un buon calcio e sfruttando la vivacità di Rizzo ed Esanu creiamo buoni presupposti ma nessuna occasione concreta. Su calcio d’angolo Filopandi colpisce di testa sul secondo palo ma la sfera esce di un amen alla sinistra del portiere.
13°
La Quaronese guadagna metri e inizia a farsi vedere in fase offensiva con i fraseggi dei suoi attaccanti, ma anche loro faticano a rendersi veramente pericolosi e si registra solo una conclusione debole dal limite facilmente parata da Demartini.
16°
Occasionissima non sfruttata, con un calcio di punizione dalla trequarti messo in area da Esanu sul quale Cagnoni completamente solo ed indisturbato prova un improbabile colpo di tacco e manda incredibilmente a lato.
18°
Campo sempre più pesante ed è difficile vedere azioni degne di nota ed anche gli avversari quindi ci provano da palla ferma, ma anche per loro il colpo di testa dell’attaccante dall’interno dell’area piccola si perde di poco sul fondo.
27°
Nel giro di un minuto entrambe le squadre reclamano un calcio di rigore, ma l’arbitro sorvola in entrambe le occasioni: prima reclamiamo noi per un presunto tocco di mano del difensore su una giocata di Alfano nel tentativo di aggirare l’avversario, poi reclamano i padroni di casa chiedendo la massima punizione per l’atterramento di un attaccante da parte di Filopandi scivolato nel fango.
38°
SVANTAGGIO. Avversari che alzano la pressione e dopo qualche minuto costantemente nella nostra trequarti trovano il vantaggio; rinviamo malamente un pallone sulla destra con Solache colpisce un avversario, che arriva per primo sulla palla e mette basso sul primo palo dove l’attaccante anticipa Cagnoni e segna in diagonale.
39°
PAREGGIO IMMEDIATO. Giusto il tempo di ripartire e troviamo subito il pareggio: bello scambio Rizzo-Esanu, ma il triangolo non si chiude per un errore di misura che regala palla al difensore avversario, che però tarda il rinvio sul pressing di Alfano che gli ruba palla, si invola davanti al portiere, lo salta e deposita in rete.

SECONDO TEMPO
50°
Brutta palla persa in mezzo al campo e rapida ripartenza dei sesiani che con due passaggi trovano un uomo smarcato al limite dell’area, che ha tempo di controllare e di calciare incredibilmente fuori.
57°
DI NUOVO SOTTO. Purtroppo questa volta l’avversario non perdona e ci ritroviamo in svantaggio, quando su un’azione fotocopia della precedente Cagnoni in chiusura scivola al momento di intervenire sulla palla ed accomoda l’occasione all’attaccante avversario che in diagonale fredda Demartini
66°
Bella azione sulla destra con Dugo che lancia Esanu e strappo in velocità del nostro attaccante che entra in area e calcia in diagonale trovando una buona opposizione del centrale avversario. La palla poco dopo torna nella stessa zona con Dugo che va via indisturbato, si accentra sulla linea di fondo e crossa basso per Alfano che viene chiuso in angolo all’ultimo da un difensore.
67°
Sugli sviluppi del corner arriva il colpo di testa di Cagnoni con la palla che supera il portiere e sembra destinata in rete, ma proprio sulla linea un difensore riesce a salvare.
70°
DOPPIO SVANTAGGIO. Ci proviamo ancora su palla ferma, ma sull’ennesima respinta della difesa ospite Ferrigno perde malamente palla sulla trequarti nel tentativo di saltare un avversario e concediamo una ripartenza 2vs1 in campo aperto che vede gli avversari arrivare al tiro ribattuto da Demartini, ma sulla respinta è ancora l’attaccante avversario a trovarsi nei piedi il più facile dei tap-in per il 3-1.
88°
Sotto di due reti non troviamo più la reazione d’orgoglio che servirebbe in questi momenti e nonostante i cambi il copione di gara degli ultimi minuti rimane lo stesso, con i padroni di casa a difendersi in maniera ordinata e ripartire e noi che ci intestardiamo a tentare troppe iniziative personali prontamente sventate dagli avversari. L’ultima occasione per riaprire la gara è clamorosa, con Dugo che vince un contrasto sulla destra servendo in profondità Alfano, partito sul filo del fuorigioco, a tu per tu con il portiere; l’estremo difensore avversario tentenna nell’uscita ed il nostro attaccante prova ad approfittarne con un pallonetto dal limite che termina però a lato.

 

FORMAZIONE

1
DEMARTINI
2
SOLA 71
3
ROMAGNOLI
4
SACCHET
5
CAGNONI
6
FILOPANDI
7
LANZA 61
8
DUGO
9
ALFANO
10
ESANU
11
RIZZO 83

12
MIOTTO
13
LELLA
14
BARAZZOTTO 71
15
BARAZZOTTO 71 61
16
QUAGLIO
17
QUAGLINO
18
TRINCAS 83
19
GIRARDI
20
MANCINO

All.
ROSSO


ARBITRO

Sig. GANDINO EDOARDO
Sezione di CASALE


NOTE

recupero: 1'+4'
calci d'angolo: 6-7



CLASSIFICA MARCATORI

9
ALFANO
3
MANCINO
3
RIZZO
2
ESANU
2
ROMAGNOLI
2
SOLA
1
CAGNONI
1
IPPOLITO
1
LANZA
1
LELLA
1
OTTINO
1
QUAGLIO
1
SACCHET

 

 

ATTIVITA’ AGONISTICA


 
UNDER 19
Pareggio per 1-1 dell’Under 19 nella difficile sfida con il Gattinara. Dopo una rete annullata a Brondino per un ingiusto fuorigioco ed un rigore parato da Caboni, sono gli ospiti a portarsi in vantaggio nella prima frazione. Nella ripresa una rete di Brondino ristabilisce la parità, con gli avversari che rimangono in infweriorità numerica negli ultimi minuti, ma il risultato non cambia più.

 
UNDER 17
Ancora una sconfitta per l’Under 17 che lotta, ma non trova punti nel derby casalingo con la Vilianensis. Il risultato finale è 2-4 con le nostre marcature firmate da Guercio per il momentaneo pareggio e da Severino sul finale per rendere meno amaro il passivo.

 
UNDER 14
Primo stop dell’Under 14, che viene superata in casa dal Gattinara con il punteggio di 3-4. La gara sembra mettersi in discesa con il doppio vantaggio firmato dalle reti di Massa e Zanella, ma nel giro di due minuti gli ospiti ristabiliscono la parità. Un minuto dopo il pareggio arriva il nuovo vantaggio su rigore ancora con Massa. Gli ospiti però trovano la forza per ribaltare l’incontro segnando le due reti che decidono la contesa.

  



VAI ALL'ARCHIVIO NEWS  ★





CAMPIONE REGIONALE
2013-2014