in tutti i sogni c'è sempre una stella
PONDERANO official website
 
       
LOGIN
MENU
NEWS
MISSIONE COMPIUTA
domenica, 12 Febbraio 2023

MISSIONE COMPIUTA

Pronto riscatto della Prima Squadra che oggi al Meroni vince per 3-1 contro un buon Sizzano. Avanti di due, accorciano gli avversari prima del gol sicurezza di Vaglienti e il finale agitato. Prosegue il buon momento dell’Under 19 mentre cadono con onore Under 17 e Under 15 contro le capoliste. Il pareggio degli Under 16 e la vittoria dei Pulcini 2012 al Torneo di Cossato.
 

10/09/2023 - ore 15:00 | Campo Frand Genisot - Montfleuri(AO)

AOSTA CALCIO 511
2 : 2
PONDERANO

41° GOS PATRICK
 
 
46° ALFANO
 
84° UMEROSKI BAJRAM
92° FAZARI
 

 

La Prima Squadra si riscatta prontamente con una vittoria per 3-1 ottenuta al Meroni ai danni dei novaresi del Sizzano. Sul doppio vantaggio qualche apprensione per gli avversari xche accorciano le distanze ma poi arriva il gol della sicurezza di Vaglienti prima dell’infuocato finale ai danni di Demartini.
Ancora fuori Ottino per squalifica e Romagnoli alle prese con l’infortunio extra sportivo. Avversari in blu scuro e noi obbligatoriamente con la seconda divisa bianca. Dopo il minuto di silenzio per le vittime del recente terremoto si parte.

 

PRIMO TEMPO
04°
Prime fasi di studio e poi siamo in avanti con un cross che sfugge al portiere ma Quaglio non riesce a ribattere in rete nonostante il doppio tentativo..
13°
Punizione sulla linea laterale vicino all’area avversaria e il forte tiro di Esanu è respinto di pugni dal portiere.
20°
Avversari in avanti con una punizione messa in area e nella mischia mentre liberiamo arriva anche un fallo a favore.
40°
VANTAGGIO Dopo una lunga fase di prevalenza nostra ma senza occasioni favorevoli, siamo in avanti a guadagnare un angolo. Sulla battuta di Esanu palla in area e nella mischia Filopandi trova lo spiraglio giusto per infilare in rete per il vantaggio.
41°
Occasione per il raddoppio con la solita punizione di Esanu messa in mezzo e il colpo di testa di Sola che costringe il portiere ad un miracolo togliendo la palla da sotto la traversa.
44°
Chiudono in avanti i novaresi con un angolo che di testa prima Sacchet e poi Ferrigno allontanano.
SECONDO TEMPO
48°
Si ritorna in campo con gli avversari per tre minuti in avanti ma il tiro conclusivo è altissimo.
52°
Prima un tiro di Friddini nettamente fuori su servizio da destra di Corniati e poi una punizione dai pressi del limite di Esanu per un fallo di mani, finisce appena alta.
56°
RADDOPPIO Siamo in avanti e costringiamo gli avversari ad un retropassaggio. Il portiere nel rinviare serve palla sui piedi di Quaglio che la ferma, avanza di qualche metro e insacca solo davanti al numero uno.
71°
GOL SUBITO Avversario che entra in area e cercando di calciare alto colpisce in testa Filopandi. Entrambi ovviamente a terra e il direttore di gara assegna la massima punizione agli avversari. Tiro che si insacca nonostante il tentativo del nostro numero uno sulla traiettoria.
78°
Tentativo di Sacchet che va al tiro su punizione ma troppo centrale e viene parato.
81°
Azione sulla sinistra con cross in mezzo per Quaglio che va al tiro e miracolo del portiere in due tempi a deviare in angolo. Dall’angolo tiro lungo che esce dalla parte opposta. Subito dopo occasione per Esanu tutto solo va a segno ma la rete viene annullata per un fuorigioco molto dubbio.
92°
TERZA RETE Quattro di recupero assegnati e dopo una punizione sprecata, all’improvviso siamo in contropiede con Brazzale che allunga per Vaglienti che entra solo in area e batte il portiere mettendo il risultato al sicuro.
94°
Non resta che controllare ma il finale si surriscalda. Avversari in avanti con una palla alta dove esce Demartini in presa alta che viene caricato e messo a terra. Lo stesso riceve, a terra e palla tra le mani, un paio di calci da un avversario nel tentativo forse di sradicargliela. Il nostro si alza e lo allontana con una spinta mentre arriva un secondo avversario che gli sferra un pugno. Rosso inevitabile per lui e giallo per il nostro che paga la spinta data. Non succede più nulla e finisce qui con tre bei punti ottenuti.

 

FORMAZIONE

1
DEMARTINI
2
DUGO
3
MANCINO 56
4
SACCHET
5
SOLA 70
6
LELLA
7
RIZZO 75
8
RIZZO 75
9
ALFANO 85
10
ESANU 87
11
QUAGLIO

12
MIOTTO
13
FILOPANDI 85
14
BARAZZOTTO 70
15
CAGNONI
16
MAFFEO
17
ROMAGNOLI 56
18
ROMAGNOLI 56 75
19
GIRARDI
20
TRINCAS 87

All.
ROSSO


ARBITRO

Sig. GIUSEPPE ZAPPALA'
Sezione di COLLEGNO


NOTE

recupero: 0'+6'
calci d'angolo: 4-6



CLASSIFICA MARCATORI

9
ALFANO
3
MANCINO
3
RIZZO
2
ESANU
2
ROMAGNOLI
2
SOLA
1
CAGNONI
1
IPPOLITO
1
LANZA
1
LELLA
1
OTTINO
1
QUAGLIO
1
SACCHET

 

 
ATTIVITA’ AGONISTICA
 

Continua la marcia dell’Under 19 che attraversa un buon momento e si impone in trasferta 3-1 anche alla Serravallese. Tante le assenze tra squalifiche, infortuni e indisponibili che non permettono una prestazione particolarmente brillante ma alla fine i tre punti arrivano e sono importanti. Subito in svantaggio per un errore in fase di impostazione, arriva il pareggio di Bicheruakine e poi trascorre una fase dove giochiamo discretamente ma troppo lenti e prevedibili anche se abbiamo a disposizione almeno tre nitide occasioni per il raddoppio che sprechiamo completamente. Nella ripresa la partita segue le stesse linee della prima frazione con altre due palle gol sprecate e finalmente arriva la doppietta di Raco e poi via ai cambi con qualche apprensione nel finale trascorso in contenimento senza particolari patemi.
Tra i migliori in campo una nota per Lucchesi e il solito Pellissier autori di una buona partita. Ora bisogna cercare di proseguire nel buon momento e raccogliere altri risultati positivi.

 

Ripartiti gli Under 17 subito opposti alla capolista e anche in trasferta. Gara difficilissima e puntualmente arriva una sconfitta per 3-1 contro la Crescentinese. Discreta gara dei nostri che passano anche in vantaggio con Bragante su rigore per un fallo di mani compiuto sul tiro di Brondino. Due disattenzioni su calci piazzati portano prima al pareggio e poi al rigore per i padroni di casa che il nostro portiere riesce solo a sfiorare. Arriva poi il terzo gol a complicare tutta la ripresa. Una menzione per Mauceri anche se partito oggi dalla panchina.

 

Nulla di fatto al Meroni per gli Under 16 nel derby col Gaglianico che termina sullo 0-0. Gara dominata dai nostri con il tabellino che segna 17 tiri a favore contro uno solo degli avversari e nonostante questa supremazia il gol non è arrivato. Aspetto su cui lavorare nell’imminente futuro. Hanno influito anche i pochi cambi a disposizione per le molte assenze. Senza reti ma una menzione oggi per Naldini tra i migliori.

 

Non basta la partita ordinata degli Under 15 che da previsione escono sconfitti per 2-0 in trasferta contro la capolista Canada. Primo tempo chiuso sul nulla di fatto con due grosse occasioni mancate, una per parte. Nella ripresa sbagliamo subito una facile occasione con La Rocca e arriva lo svantaggio su di un cross innocuo che il nostro portiere crede destinato sul fondo e che invece va ad insaccarsi in rete. Contraccolpo subito e da qui siamo meno determinati e subiamo la seconda definitiva rete. Nel finale occasione per Abdelli che viene sciupata. Un vero peccato ma i ragazzi se la sono giocata. Una menzione per Mortilla e Mercandino.

 
ATTIVITA’ DI BASE
 

Impegnati in test amichevoli e tornei le squadre dell’Attività di Base che inizieranno nel prossimo fine settimana campionati e raggruppamenti. Bella vittoria dei Pulcini 2012 che si impongono nel Torneo Gino e Mariella Mosca di Cossato. Dopo il secondo posto nel difficile girone mattutino, nel pomeriggio i nostri non sbagliano un colpo e con tre vittorie per 3-0 sull’Union Novara, per 5-2 col Città di Cossato e per 3-0 sulla Crescentinese, portano a casa il primo posto !!!.

   



VAI ALL'ARCHIVIO NEWS  ★





CAMPIONE REGIONALE
2013-2014