in tutti i sogni c'e sempre una stella
  LOGIN  


Hai dimenticato la password?
Non sei ancora registrato?

news




DOM 05.11.2017 - ore 14:30

campo Comunale
VIGLIANO B.SE (BI)



F.C. VIGLIANO

2

PONDERANO

2



Marcatori:
09° Caviglia VIG
60° Piaia VIG
77° Novella PON
85° Rizzo PON




calci d'angolo: 6-3



Arbitro:
Sig. Mancuso
Sezione di Ivrea



PONDERANO


1
Sazimanoski
2
Giavarra 72°
3
Gilardino
4
Filopandi
5
Rosso 60°
6
Cagnoni
7
Ferrigno
8
Pellegrino M. 78°
9
Novella
10
Rizzo 89°
11
Montonera

12
Calarco
13
Semenzato
14
Spalla 60°
15
Pellegrino A. 78°
16
Diaferia
17
Dovana 89°
18
Lovati 72°


Allenatore: D'Ambrogio

 Entra
 Esce
 Ammonito
 Espulso
 Marcatore



MARCATORI


7
Friddini
2
Alberto
2
Rizzo
1
Lovati
1
Montonera
1
Novella
1
Rosso


BELLA RIMONTA
Domenica 05 Novembre 2017

Grande reazione della Prima Squadra che sotto di due reti e in dieci per l'espulsione di Montonera ad inizio ripresa, riesce a rimontare e raggiungere il 2-2 a Vigliano e portando a casa un punto importantissimo.
Si preannuncia subito una gara in salita, non era cominciato bene il fine settimana con il forfait di Alberto per un problema nell'allenamento di venerdì ed oggi all'ultimo si aggiunge anche quello di Friddini fermato per l'influenza. Formazione cambiata all'ultimo e in campo devono per forza scendere anche Novella e Montonera in non perfette condizioni ed in più Ivaldi non va ancora nemmeno in panchina.
Partiamo bene con due punizioni verso il sesto minuto entrambe calciate da Montonera ma una va fuori e la seconda è ribattuta. Primo tentativo dei padroni di casa al minuto nove e siamo già in svantaggio. Cross lungo e il colpo di testa avversario sorprende Sazimanoski basso sul primo palo. Ci riprendiamo e al 13° un traversone rasoterra di Gilardino diventa pericoloso ma esce sul fondo.
Altra punizione a favore al 17° dalla distanza che esce di un metro. Non giochiamo male, anzi forse meglio noi ma fatichiamo davanti a trovare un punto di riferimento che poteva essere il bomber assente. Avversari avanti nel finale di tempo con due angoli a favore e al 44° un tiro pericoloso sul fondo.
Due minuti della ripresa e ci viene un brivido per un retropassaggio al nostro portiere che calcia pressato colpendo l'avversario che però non sfrutta il pallone che gli rimane tra i piedi e liberiamo. Siamo al 54° con Montonera che commette un fallo nei pressi della panchina e il direttore di gara forse troppo severamente gli da il rosso diretto. Ora si fa dura e due minuti dopo è bravo in due tempi Sazimanoski a sventare un tiro a girare.
Un ora di gioco e si sviluppa un azione avversaria improvvisa sulla destra conclusa a rete con un tapin vincente. Proviamo una reazione al 65° con un bel tiro di Spalla deviato in angolo sulla traversa e sugli sviluppi per poco non centriamo la porta. Al 68° ancora l'attaccante in contropiede perde un'occasione d'oro per un rimbalzo anomalo della palla. Accorciamo le distanze al 77° con Novella che in mischia risolve un calcio d'angolo.
Girandola di cambi ci crediamo e siamo noi più intraprendenti. E proprio al minuto 85 si innesca un'azione che si sviluppa sulla sinistra e poi un traversone raggiunge Rizzo in area che aggira l'avversario e riesce a mettere rasoterra tra portiere e palo vicino. Grande gioia in campo e sugli spalti poi nel finale si registra all'88° un tiro alto avversario e i sei minuti di recupero assegnati passano tra contrasti a centrocampo e qualche fallo di troppo. Punto importantissimo e restiamo imbattuti nei derby in attesa di un altro difficile domenica prossima al Meroni col Città di Cossato.
In mattinata altra gara persa sonoramente dai Giovanissimi che restano in partita solo il primo tempo chiuso con minimo svantaggio. Ripresa da dimenticare nel 7-0 finale subito al Meroni ad opera del Città di Cossato.