in tutti i sogni c'e sempre una stella
  LOGIN  


Hai dimenticato la password?
Non sei ancora registrato?

news




DOM 01.10.2017 - ore 14:30

campo I. Bossi
SERRAVALLE SESIA (VC)



SERRAVALLESE

1

PONDERANO

0



Marcatori:
90° Albertone SER




calci d'angolo: 4-2



Arbitro:
Sig. Peletta
Sezione di Casale Monf.



PONDERANO


1
Sazimanoski
2
Giavarra
3
Gilardino 84°
4
Filopandi
5
Rosso
6
Cagnoni
7
Ferrigno
8
Pellegrino M.
9
Friddini 75°
10
Rizzo 53°
11
Novella 78°

12
Calarco
13
Montonera
14
Spalla 75°
15
Lovati 84°
16
Pellegrino A. 53°
17
Diaferia
18
Dovana 78°


Allenatore: D'Ambrogio

 Entra
 Esce
 Ammonito
 Espulso
 Marcatore



MARCATORI


4
Friddini
1
Rosso


PRIMA SQUADRA CADE A SERRAVALLE
Domenica 01 Ottobre 2017

La Prima Squadra perde 1-0 al novantesimo minuto la partita di Serravalle. Avevamo ammonito che era la pertita più difficile e siamo convinti che faticheranno in molti in riva al Sesia ma ci abbiamo messo molto anche del nostro.
I ragazzi sono parsi nervosi, mai pericolosi in avanti, sbagliando troppi passaggi e fraseggi anche semplici e consegnando molte volte il pallone sui piedi avversari. In più abbiamo nuovamente commesso l' immane sciocchezza di rimanere in dieci, anche quest'oggi dal 42° del primo tempo, cosa che assolutamente non deve più verificarsi se si vuole giocare ad armi pari senza avvantaggiare gli avversari di turno.
Partono in avanti i sesiani e al 5° vanno vicini alla marcatura a seguito di un nostro pasticcio. Tre minuti dopo forte punizione centrale da trenta metri che para Sazimanoski. Al 12° finalmente siamo in avanti noi a guadagnare un angolo che non sfruttiamo.
Un paio di ribaltamenti di fronte e si arriva al ventesimo minuto. Al 21° ci prova Friddini su punizione ma calcia a lato e tre minuti dopo Rizzo viene chiuso in angolo. Alla mezzora colpo di testa su punizione dei padroni di casa che esce a lato. Segue una fase equilibrata ma sembriamo nervosi e siamo imprecisi al massimo non azzeccando neanche il più semplice passaggio tra di noi.
Arriva il minuto 42 e come domenica scorsa porta una sfiga tremenda. Infatti restiamo anche oggi in dieci per un doppio giallo e a farne le spese stavolta è Pellegrino Mauro che fino al momento stava lottando bene a centrocampo. Ora ci aspetta nuovamente una ripresa difficile da gestire senza danni.
La ripresa non è come quella di domenica ma forse siamo noi a non essere gli stessi. Gli avversari ci mettono in difficoltà con un uomo in più e noi continuiamo ad essere imprecisi al massimo.
Punizione contro alta al 48° e ne abbiamo una favorevolissima al 50° dal limite area e qui si vede che non è giornata dai dettagli, dalla determinazione. Barriera avversaria a pochissimi metri dal pallone e calciamo lo stesso, senza segnalare la distanza al direttore di gara, un tiro debole parato senza difficoltà che poteva avere migliore destinazione.
Fase equilibrata ma fatichiamo rispetto alle tre partite precedenti e il primo tiro della ripresa arriva al 70° col neoentrato Spalla ma esce di mezzo metro. Subito si ribaltano in avanti gli avversari che sciupano un gol fatto anche se in sospetto fuorigioco. Al 74° giù Dovana al vertice area ma la punizione alta è bloccata in presa. Al 79° altro gol mancato dagli avversari che ora premono e quando sembra che riusciamo a salvare la pelle arriva la beffa, corre il novantesimo minuto con un rimpallo che smarca un uomo solo davanti al nostro portiere che lo batte. Finisce qui la sofferenza ed ora una settimana di tempo per analizzare nei dettagli le difficoltà generali di oggi e ripartire domenica con nuovi entusiasmo e determinazione.
Oggi fasi finali per i Pulcini 2008 impegnati nel Torneo di Rho e vittoria del Torneo per la squadra nera che si impone vincendo 5 gare su altrettanti incontri. Quarto posto finale invece per la squadra bianca. Bravi ragazzi buon inizio.