in tutti i sogni c'e sempre una stella
  LOGIN  


Hai dimenticato la password?
Non sei ancora registrato?

news




DOM 08.04.2018 - ore 14:30

campo E. Abate
COSSATO (BI)



CITTA' DI COSSATO

4

PONDERANO

1



Marcatori:
01° Chieppa COS
27° Ravetto (rig.) COS
45° Curatolo COS
47° Chieppa COS
63° Patti PON




calci d'angolo: 3-3



Arbitro:
Sig. D'Ambrosio
Sezione di Collegno



PONDERANO


1
Sazimanoski
2
Dani 55°
3
Filopandi
4
Alberto
5
Cagnoni
6
Ferrigno
7
Patti
8
Pellegrino M.
9
Friddini
10
Novella 82°
11
Montonera 55°

12
Guzzone
13
Giavarra 55°
14
Spalla 82°
15
Rosso
16
Gaetani
17
Rizzo 55°
18
Ivaldi


Allenatore: D'Ambrogio

 Entra
 Esce
 Ammonito
 Espulso
 Marcatore



MARCATORI


14
Friddini
4
Alberto
4
Patti
3
Montonera
3
Novella
3
Rizzo
2
Ferrigno
2
Ivaldi
1
Dani
1
Lovati
1
Pellegrino A.
1
Pellegrino M.
1
Rosso
1
Spalla


SCONFITTA PESANTE
Domenica 08 Aprile 2018

La Prima Squadra rimedia la seconda sconfitta consecutiva complicandosi subito la vita, andando in svantaggio al primo minuto. Ne esce poi una nuova partita sottotono e con molti errori a dispetto di quello che richiederebbe la posta in palio ed esce pesantemente sconfitta per 4-1 nel big-match contro il Città di Cossato.
Ora in settimana bisogna smaltire la delusione e riordinare forze e idee per reagire subito, ci sono ancora cinque importanti partite e nulla è deciso con gli avversari che ne devono disputare soltanto quattro e osservare un turno di riposo.
Si parte con le assenze di Lovati e Gilardino e con Ivaldi in panchina ma inutilizzabile. Pronti via, un giro di orologio e siamo già sotto. Retropassaggio al nostro portiere che rinvia ma non lunghissimo e la palla raccolta tra l'area e il centrocampo viene rilanciata al limite dove arriva il pronto tiro che si insacca. Ci ribaltiamo in avanti ma il tiro di Novella è debole. Partita non bella da vedere e nessuna occasione per un lungo tratto, poi al 20° colpo di testa a lato di Patti su coss dalla destra.
Al 22° due angoli consecutivi per gli avversari ma infruttuosi e il secondo regalo lo confezioniamo al 27° quando inspiegabilmente Dani intercetta in area un cross con le mani consegnando rigore e raddoppio agli avversari. Ora si fa dura, cerchiamo al 31° di ridurre le distanze con una punizione di Montonera che il portiere devia in tuffo in angolo salvando la rete. Al 33° azione pericolosa avversaria con la palla che danza in area ma interviene Sazimanoski che si guadagna un fallo a favore. Azione personale di Friddini al 38° ma il tiro va fuori. Tris di regali al 45°, fallo di Filopandi al vertice area e punizione messa alta in mezzo. Sta per impossessarsi del pallone il nostro portiere ma un difensore lo anticipa sciaguratamente di testa spedendo la palla al limite area dove viene colciata subito da un avversario che colpisce la traversa e poi sul rimbalzo il pallone entra in rete. Andiamo al riposo sotto di tre.
Parte la ripresa e dopo un paio di minuti siamo poco attenti su di una discesa avversaria che trova un uomo solo sulla nostra destra difensiva che insacca in diagonale. Al 51° tiro in diagonale di Friddini che sfiora il palo e poi si ripete di testa al 56° ma il tentativo viene deviato in angolo.
Continuiamo a faticare anche a centrocampo sempre in inferiorità numerica contro gli avversari e non riusciamo a costruire gioco. Avversari vicini alla quinta marcatura al 61° con un diagonale fuori di poco e due minuti dopo segna il gol della bandiera Patti con un diagonale a conclusione di uno scambio. Ci sarebbe ancora il tempo per osare qualcosa, ci sono alcuni cambi ma non siamo in grado di provarci con veemenza e vicino al gol vanno ancora gli avversari al 77° su punizione e poi controllano la partita fino al fischio finale.
Ancora una sconfitta per i Giovanissimi che cadonbo pesantemente per 7-0 al Meroni contro il Santhià. Ora mercoledì turno infrasettimanale contro il Gaglianico in trasferta.
Torneo amichevole degli Esordienti che vincono per 2-0 con la Valle Elvo Occhieppese e poi pur giocando bene vengono sconfitti per 2-0 dal Città di Cossato.