in tutti i sogni c'e sempre una stella
  LOGIN  


Hai dimenticato la password?
Non sei ancora registrato?

news




DOM 11.03.2018 - ore 14:30

campo Meroni
PONDERANO (BI)



PONDERANO

3

VIRTUS VERCELLI

0



Marcatori:
58° Friddini (rig.) PON
68° Ivaldi PRO
75° Novella PON




calci d'angolo: 8-3



Arbitro:
Sig. Domanico
Sezione di Chivasso



PONDERANO


1
Sazimanoski
2
Filopandi 83°
3
Gilardino
4
Alberto
5
Cagnoni
6
Dani 55°
7
Patti 75°
8
Pellegrino M.
9
Friddini
10
Ivaldi 68°
11
Montonera 80°

12
Guzzone
13
Giavarra
14
Rosso 83°
15
Lovati 55°
16
Pellegrino A. 80°
17
Rizzo 75°
18
Novella 68°


Allenatore: D'Ambrogio

 Entra
 Esce
 Ammonito
 Espulso
 Marcatore



MARCATORI


14
Friddini
4
Alberto
3
Montonera
3
Novella
3
Rizzo
2
Ferrigno
2
Ivaldi
2
Patti
1
Dani
1
Lovati
1
Pellegrino A.
1
Pellegrino M.
1
Rosso
1
Spalla


TRE SQUILLI NEL FANGO
Domenica 11 Marzo 2018

La Prima Squadra vince per 3-0 la gara contro la Virtus Vercelli in un Meroni infangato. A segno Friddini, Ivaldi e Novella nella ripresa per tre punti importanti.
Terreno del Meroni in crisi per le precipitazioni e gara a forte rischio per la pioggia caduta nella notte e in mattinata che ha riempito di acqua il campo di gioco, ma si parte e ben presto il tutto si trasforma in fango rendendo difficile la partita con il rischio di infortunarsi. Avversari in completo tutto nero e noi con la seconda divisa bianca, si osserva il minuto di silenzio per la scomparsa di Astori e poi si parte accerchiati dall'acqua, quella sul terreno e quella che scende copiosa.
Prima conclusione nostra a lato al 3° minuto. Avversari pericolosi al 6° con un lancio lungo che rallenta nell'acqua e mentre noi non siamo attenti, l'avversario arriva sul pallone e tenta un pallonetto che per fortuna si spegne sul fondo.
Bella azione nostra due minuti dopo e il tiro rasoterra di Pellegrino Mauro fa la barba al palo. Al 10° azione personale di Patti steso al limite, punizione di Ivaldi e miracolo del portiere poi si acvcende una mischia a un metro dalla porta e ci viene fischiato un fallo contro più che altro di confusione. Al 13° fallo di Cagnoni al vertice area e punizione deviata in angolo. Grande lotta a seguire nel fango in mezzo al campo e nessun pericolo per le difese.
Al 31° punizione nostra sventata e al 37° tentativo da lontano dei vercellesi nettamente fuori. Al 41° fallo al limite di Alberto e punizione battuta sulla barriera. Due minuti dopo doppio intervento a centrocampo su Montonera e il secondo tentativo è un fallaccio che costa il rosso a un avversario.
Siamo in superiorità numerica e in avanti al 44° ma poco reattivi nel conludere a rete e poi solita mischia e solito fallo contro di confusione. allo scadere miracolo del portiere su Friddini in due tempi. Si va al riposo sullo zero a zero col campo pesantissimo ma ora toccherà a noi la parte in attacco meno peggiore.
Al 47° nuovo miracolo del bravo portiere avversario su tiro di Dani e poi si ripete un minuto dopo su Friddini. Ci prova anche Ivaldi al 51° ma il tiro è respinto di pugni. La ripresa è solo nostra a condurre il gioco e arriviamo al 58° con un fallo su Patti non fischiato sulla destra, si prosegue con un cambio campo e Gilardino solo a sinistra riceve e viene atterrato appena entra in area. Rigore e Friddini non sbaglia la mira, siamo in vantaggio.
Un minuto dopo Friddini serve un assist a Patti che piazza il tiro ma il portiere ci arriva a deviare. Raddoppiamo al 68° con Friddini che cambia campo con un traversone per Ivaldi che controlla, fa alcuni metri e poi in diagonale infila quasi all'incrocio sul palo opposto. Ripete il tentativo Patti al 73° con un tiro a girare nuovamente sventato dal numero uno ospite.
Bella azione al 75° con Lovati che crossa da destra e Novella di testa spiazza il portiere depositando in rete. Andiamo vicini alla quarta marcatura al minuto 80 con Friddini che sfiora il palo poi all'85° con un colpo di testa di Rosso, un minuto dopo ancora con Friddini e sul finire con Rizzo ma il risultato non cambia più e arriva un'importante vittoria.
In mattinata sconfitta secca come da preventivo per i Giovanissimi che escono battuti per 10-0 dal Città di Cossato. Invece sul sintetico casalingo vittoria degli Esordienti per 3-1 contro il Borgosesia con i parziali di 0-0, 1-0 e 1-0.