in tutti i sogni c'e sempre una stella
  LOGIN  


Hai dimenticato la password?
Non sei ancora registrato?

news




DOM 26.11.2017 - ore 14:30

campo Meroni
PONDERANO (BI)



PONDERANO

2

SANTHIA'

1



Marcatori:
18° Friddini (rig.) PON
48° Alberto PON
78° Zanatta (rig.) SAN




calci d'angolo: 3-5



Arbitro:
Sig. Leone
Sezione di Collegno



PONDERANO


1
Sazimanoski
2
Giavarra 85°
3
Lovati
4
Alberto
5
Rosso
6
Filopandi
7
Ferrigno
8
Pellegrino M. 83°
9
Friddini 19°
10
Novella 87°
11
Montonera

12
Calarco
13
Gilardino 85°
14
Spalla 19°
15
Pellegrino A. 83°
16
Ivaldi 87°
17
Diaferia
18
Dovana


Allenatore: D'Ambrogio

 Entra
 Esce
 Ammonito
 Espulso
 Marcatore



MARCATORI


9
Friddini
3
Alberto
2
Montonera
2
Novella
2
Rizzo
1
Ferrigno
1
Lovati
1
Pellegrino A.
1
Rosso
1
Spalla


SEI SU SEI AL MERONIE
Domenica 26 Novembre 2017

Arriva la sesta vittoria casalinga, portata a casa tra le scintille con una gara maschia contro il Santhià. A segno Friddini su rigore e Alberto nel due a uno finale ma resta impossibile farsi un'idea tattico-tecnica di una gara continuamente ferma per una miriade di falli sanzionati in ogni zona del campo. Una battaglia contro gli avversari che l'hanno interpretata maggiormente sul piano fisico.
Prima nota al secondo minuto con una punizione di Montonera da lontano che viene parata. Si arriva al decimo senza sussulti ma sono già parecchi i falli sanzionati. Al 12° tentativo nostro in contropiede ma il tiro è fuori. Tre minuti dopo ancora Montonera mette in mezzo una punizione ma il colpo di testa di Filopandi è debole e viene parato.
Scatta in avanti al 18° Friddini che si ferma per un risentimento muscolare ed esce a bordo campo mentre la palla va in angolo. Battuto l'angolo e in mezzo all'area l'arbitro vede un fallo su Rosso e decreta il rigore. Intanto rientra Friddini a batterlo e lo segna ma subito dopo esce dal campo sostituito. L'importante è avere sbloccato il risultato ed essere in vantaggio.
Impossibile giocare a lunghi tratti per il continuo intervento arbitrale e superiamo la mezzora con un tiro avversario fuori un metro dallo specchio della porta. Non succede più nulla e si rientra negli spogliatoi con la prospettiva di altri quarantacinque minuti di battaglia.
Si rientra in campo e dopo tre minuti ennesima punizione fuori area che Montonera batte bassa e tesa e sul pallone si avventa sotto misura Alberto che riesce a deviare in rete per il raddoppio.
Al 52° va via Spalla che crossa per Novella e il pallone è intercettato all'ultimo da un difensore. Al 69° Spalla cerca una giocata su di un difensore che lo chiude in fallo laterale ma innesca una diatriba con il nerostellato e mentre stà per riprendere il gioco lo colpisce da tergo e viene espulso. Passano trenta secondi e l'arbitro grazia un altro giocatore ospite che avrebbe meritato il secondo giallo per un fallo sanzionabile.
Al 71° non ci arriva nuovamente Novella ad intercettare per poco un traversone alto. Al 76° ancora gioco fermo per due scontri in due zone diverse del campo. Due minuti dopo azione avversaria con la palla che stà andando fuori lateralmente a nostro favore verso la bandierina e al vertice area un avversario sbatte contro Pellegrino Mauro e cade guadagnandosi un rigore che viene realizzato. Ora ci aspetta un finale di fuoco per difendere il risultato.
Si riparte con un fallo su Lovati che rimane a terra e al minuto 85 parata bassa in angolo di Sazimanoski. Il cronometro segna 88 e cerchiamo due contropiedi consecutivi, Sul secondo atterrato al limite Ivaldi che batte la punizione parata dal portiere avversario. Cinque di recupero che trascorriamo lontano dall'area e arriva la sesta vittoria casalinga.
In mattinata sul sintetico casalingo bella vittoria degli Esordienti che sconfiggono l' F.C. Biella per 2-1 coi minitempi che registrano i parziali di 1-0, 0-1 e 2-0.
Nel pomeriggio ennesima sconfitta pesante dei Giovanissimi in trasferta contro il Santhià che chiude la contesa con un secco 10-0 a favore.