in tutti i sogni c'è sempre una stella
PONDERANO
official web site
NEWS
 

BELLO L’ESORDIO DEI NEROSTELLATI

domenica, 2 Settembre 2018




Buona prestazione della giovane Prima Squadra che pareggia per 2-2 al Meroni contro il Ceversama giocando una bella gara valida per l’andata di Coppa Italia di Promozione e facendo esordire in categoria due classe 2000 e due 2001. Meglio la prima frazione che poteva vederci almeno in doppio vantaggio dopo un quarto d’ora, negato da un paio di rigori non assegnati e alcune occasioni sprecate.

 

DOM 02.09.2018 – ore 15:00
Campo Meroni
PONDERANO (BI)

 

PONDERANO
2
CEVERSAMA
2

 

marcatori:
16° Umeroski (aut.) CEV
20° Spagnolo CEV
62° Umeroski (rig.) CEV
87° Friddini (rig.) PON

calci d’angolo: 10-2

Arbitro:
Sig. Mancuso
Sezione di Ivrea

 

PONDERANO

1
Pitarresi
2
Ez Zouek
3
Filopandi
4
Ferrigno
5
Cagnoni 65°
6
Conte
7
Dossena 78°
8
Bergo 66°
9
Friddini
10
Acquadro 92°
11
Mancino 52°

12
Sazimanoski
13
Makroum 65°
14
Bellossi
15
Gaetani 58°
16
Pellegrino 92°
17
Motta 66°
18
Novella 78°
19
Scardoni
20
Emanuele

allenatore: D’Ambrogio

 

MARCATORI

0
AAA
0
BBB

Esordio stagionale al Meroni per la giovane Prima Squadra che incrocia il Ceversama in Coppa Italia. Maglie ufficiali per entrambe e si parte. Al 3° occasione nostra che sfruttiamo una respinta del portiere e Acquadro defilato a sinistra tenta il tiro in diagonale che si spegne alto. Al 6° tenta di liberarsi in area Dossena chiuso e atterrato da due avversari. Rigore netto non sanzionato e se il buongiorno si vede dal mattino cominciamo forse a preoccuparci.
Al 13° bel contropiede ancora di Dossena che scivola al momento del tiro che viene respinto ed esce alto a fil di palo. Sempre noi in avanti e al 15° netto fallo di mani in area avversario e per la seconda volta si continua !!!
Un minuto dopo fallo a nostro favore al vertice area e Acquadro piazza un rasoterra velenoso che viene deviato in porta dall’attaccante corso a dar manforte alla difesa. Siamo in vantaggio meritatamente. Arriva però poco dopo il pareggio degli avversari che alla prima vera occasione che si portano in avanti, ci facciamo trovare poco attenti e l’attaccante servito in mezzo all’area ha il tempo di girarsi e infilare all’incrocio.
Galvanizzati si riportano in avanti i gialloblu ma al 24° commettono fallo su Pitarresi. Al 37° due angoli consecutivi a nostro favore che non sfruttiamo. Andiamo vicini al vantaggio al 40° con una punizione messa lunga in area e un doppio intervento fortunoso del portiere che sventa in angolo. Un minuto dopo cross di Friddini e tiro al volo a lato di poco di Dossena.
Al 43° bella azione Bergo-Dossena con il tiro finale deviato in angolo. Allo scadere replicano gli avversari che fortunatamente vengono fermati in fuorigioco e si va al riposo. Bello il nostro primo tempo che ci ha visti protagonisti.
Parte la ripresa e al 55° non sfruttiamo un angolo e al 59° in contropiede Friddini per Acquadro ma il tiro è fuori.
Da qui in avanti la stanchezza si fa sentire e siamo meno belli. Al 61° avversari vicini al vantaggio con una palla che deviamo all’ultimo e che poi si trascinano sul fondo. Un minuto dopo attaccante in area spalle alla porta, siamo ingenui a contrastarlo e la caduta provoca un rigore segnato. Fase blanda della gara che si accende solo nel finale. In mezzo una sola nota al 73° con un contropiede di Gaetani che serve Motta sventato in angolo.
Al minuto 87 ancora Gaetani lancia Motta che entrato in area viene atterrato dal portiere. Rigore assegnato e realizzato da Friddini. Al 90° ancora un lancio lungo per servire Motta che si allunga a calciare ma viene parato. Vicini al vantaggio in pieno recupero con un lancio in area per Friddini che si gira e tira con un difensore che si immola e salva la rete deviando in angolo. Finisce con un buon pareggio alla prima ufficiale che ci ha visti per lunghi tratti protagonisti in avanti (per la cronaca angoli a favore 10 a 2) e che fa ben sperare perché ci sono grossi margini di miglioramento.













CAMPIONE REGIONALE
2013-2014