in tutti i sogni c'è sempre una stella
PONDERANO
official web site

 
 
 
CENTRO SPORTIVO

CENTRO SPORTIVO VITTORIO POZZO

 

VITTORIO POZZO

 

La nostra casa, il Centro Sportivo è intitolato a VITTORIO POZZO nostro illustre compaesano C.T. della Nazionale Italiana due volte Campione del Mondo e si trova in Strada Vicinale al Cimitero 8, distante solamente 800 metri dal centro del paese di PONDERANO (BI).
Nel Centro Sportivo è ubicata la sede operativa della Società e sono presenti il campo principale a 11 “LUIGI MERONI” in erba naturale, il campo in erba sintetica “LINO ZANCHETTA” per allenamenti e partite dell’ Attività di Base e un’area training per le squadre della Scuola Calcio.
Nel complesso si trovano la CLUB HOUSE, circolo con annesso BAR centro di aggregazione per i soci e per le famiglie e i ragazzi che compongono il mondo nerostellato ed è una struttura ospitale per quanti lo raggiungono per l’attività sportiva. Sono presenti inoltre SEGRETERIA, SALA STAMPA, SALA MEDICA, SERVIZI IGIENICI, PARCHEGGIO.
Dal 20 marzo 2013 l’impianto è dotato di un DEFIBRILLATORE semiautomatico esterno DAE e dal 1° maggio 2016 nel Centro Sportivo è presente, fortemente voluto dal Comune di Ponderano, il MUSEO VITTORIO POZZO, un museo semplice ma ricco di contenuti che hanno una densità storica incredibile in cui trovano collocazione ricordi, memorie e prestigiosi cimeli, testimoni di un glorioso passato.

BANNER INGRESSO CENTRO

BANNER INGRESSO CAMPO

LAPIDE CENTRO SPORTIVO

 

 

COME RAGGIUNGERCI

 

CLUB HOUSE

La nostra accogliente Club House nasce con l’intento di fornire un’area in cui potersi rilassare e socializzare. E’ il punto di aggregazione e di ritrovo dei soci del Circolo ASC e degli ospiti occasionali che vi giungono durante l’attività sportiva.
E’ presente un bar funzionale dove si tengono momenti conviviali e frequentemente come luogo di incontro e aggregazione si svolgono riunioni ed eventi, feste per bambini, feste di compleanno dei ragazzi nerostellati o semplici aperitivi per scambiare due chiacchiere.
Dispone inoltre di un regolare spazio cottura per assolvere nel migliore dei modi ai pranzi dei soci e degli ospiti, squadre e seguito, durante i numerosi tornei organizzati. Una TV, dotata di collegamento satellitare, permette di vedere le partite di calcio e i canali dedicati allo sport e alla cultura generale. Infine all’esterno è presente un comodo dehors con sedie e tavolini e a breve il Circolo godrà di copertura WI-FI per permettere agli avventori l’utilizzo di Internet.

VEDUTA PARZIALE SALA

VEDUTA BANCONE BAR

DEHORS ESTERNO

 

SALA STAMPA E SEGRETERIA

Presso il Centro, di recente costruzione in due locali prefabbricati, si trovano la SALA STAMPA e la SEGRETERIA per la necessità di avere a disposizione spazi più ampi. Nel primo blocco si trovano la Segreteria Sportiva per assolvere a tesseramenti e gestione di tutte le necessità della stagione sportiva, la Segreteria Amministrativa e l’ Archivio. Nel secondo blocco è presente una Sala Stampa con una capienza di 30 posti dotata di schermo elettrico e videoproiettore pur uso Sala Riunioni. Troviamo anche una salettina con sedie e tavolo per trattenere gli ospiti e scambiare eventualmente un colloquio in riservatezza. All’esterno si trova l’area recintata in erba sintetica con la targa commemorativa dell’adiacente campo intitolato a Lino Zanchetta. Ovviamente il tutto illuminato a Led per un risparmio energetico.

PARETE EST COMPLESSO

PARTICOLARE PARETE

VEDUTA NOTTURNA COMPLESSIVA

TARGA INGRESSO SALA STAMPA

VEDUTA SALA STAMPA

BANCO RELATORI

TARGA INGRESSO SEGRETERIA

VEDUTA SEGRETERIA

SALETTA OSPITI

 

MUSEO VITTORIO POZZO

Il MUSEO VITTORIO POZZO è stato inaugurato il 1° Maggio 2016 in una collocazione ideale tra le sedi degli Alpini di Ponderano di cui Vittorio Pozzo è stato tra i soci fondatori e della nostra società calcistica l’A.S.D. PONDERANO.
Un piccolo scrigno dai grandi tesori: può essere definito così il Museo Vittorio Pozzo, un museo semplice ma ricco di contenuti che hanno una densità storica incredibile in cui trovano collocazione ricordi, memorie e prestigiosi cimeli, testimoni di un glorioso passato in cui il calcio era giuoco, entusiasmo, ma anche fatica, umiltà e rigore e da cui anche lo sport di oggi può attingere una preziosa lezione.
Varcata la sua soglia si è proiettati in una stanza nella quale spicca la gigantografia dell’allenatore dipinta in acrilico bianco e blu sul muro dalla giovane ponderanese Jessica Ramella.
Nel museo sono esposti diversi cimeli e oggetti simbolo della favolosa carriera di Pozzo, tra cui il gallo di Francia, in bronzo, alto un metro, donato a Pozzo dopo la vittoria del Mondiale del ’38, la macchina da scrivere e il registratore utilizzati come corrispondente del quotidiano «La Stampa» alla fine della carriera da tecnico e un frammento dell’areo caduto a Superga coi suoi ragazzi del Grande Torino che aveva avuto in Nazionale e che dovette riconoscere dopo la tragedia.
Il Museo aperto durante i Tornei, potrà anche essere visitato gratuitamente ogni primo sabato del mese dalle ore 9:00 alle ore 11:00 oppure su prenotazione che può essere effettuata da lunedì a sabato negli uffici comunali, dalle 9:00 alle 11:00 oppure via mail a: ponderano@ptb.provincia.biella.it o al Comune di Ponderano allo 015 541224.

VEDUTA CON EFFIGE POZZO

TECHE CON CIMELI

MAGLIE DELLA NAZIONALE

 

CAMPO MERONI

 

LUIGI MERONI

 

Il Gigi Meroni, in memoria del giocatore granata tragicamente scomparso nel 1967 proprio durante la fase di costruzione, è il campo principale a 11 in erba naturale di dimensioni 100×60 impiegato per le gare ufficiali F.I.G.C. ed è dotato di impianto di illuminazione omologato costituito da quattro torri con ciascuna tre fari da 2000 W cadauno a ioduri metallici per una potenza complessiva di 24KW.
Inaugurato nel 1968, di proprietà del Comune di Ponderano è gestito in convenzione dalla nostra società. Misura mt 100×60, ha capienza di 400 spettatori dei quali 150 posti sono disponibili nella tribuna coperta e 250 nel parterre.

VISTA CAMPO MERONI

TRIBUNA CAMPO MERONI

PANCHINE CAMPO MERONI

 

CAMPO SINTETICO LINO ZANCHETTA

 

LINO ZANCHETTA

 

Campo in erba sintetica operativo dal 1° Maggio 2014, costruito su quello esistente e realizzato dalla nostra società con finanziamento proprio.
Il campo è utilizzato per gli allenamenti di tutte le squadre nerostellate e le partite ufficiali delle compagini della Scuola Calcio, ma può essere affittato da società e/o privati per partite amichevoli, tornei e campionati a 7/8 giocatori.
Costruito dalla ditta AMC GREEN di Rivarolo Canavese con erba sintetica di ultima generazione MONDO TURF monofilo 4NX NSF bicolore da 42mm con intaso di stabilizzazione in sabbia silicea e intaso prestazionale in granuli di gomma SBR che conferiscono al terreno da gioco le caratteristiche ideali di elasticità, durata, affidabilità e sicurezza. Permette inoltre di soddisfare le migliori performance di gioco, in qualunque condizione atmosferica.
Ha dimensioni di mt 60×35 regolari per un campo a 7/8 giocatori con porte 6×2 ed è dotato di impianto di illuminazione con nuovissime luci a LED direzionali posate dalla ditta ORSETTI FRANCO di Biella, progettate e assemblate dalla LP ENERGY di Ponderano. Sono presenti quattro pali con tre fari a led luce bianchissima 5700K da 300 W cadauno, dotati di speciali lenti che direzionano la luce in ogni zona del campo evitando parti in ombra.
La potenza complessiva di 3,6KW consente una resa luminosa media di 113 lux a terra con un incremento dell’illuminazione del 160% ed un risparmio annuo medio del 70%.
Il campo è dotato di una tribunetta con 90 posti a sedere per gli spettatori. Dal 10 Giugno 2018 il campo è intitolato alla memoria di LINO ZANCHETTA il nostro istruttore scomparso a fine 2017.

PRIMA DELL’INTERVENTO

DOPO L’INTERVENTO

INTITOLAZIONE A LINO ZANCHETTA

VISTA DIURNA

VISTA NOTTURNA

VISTA NOTTURNA DA UNA PORTA

 

 

AREA TRAINING

Da Maggio 2014 è operativa anche l’area training per allenamenti innovativi delle squadre della Scuola Calcio. L’area costruita con fondo in manto sintetico azzurro da 22mm e riempimento di stabilizzazione in sabbia silicea, misura mt 28 x 7 dove sono installati i dispositivi MTC10 e GK108.
Il dispositivo MTC10 serve a migliorare precisione e tecnica di gioco: precisione nello stop e nel controllo della palla, precisione e velocità nei passaggi e nei tiri. Il gioco deve essere a due tocchi: stop e passaggio o tiro. L’allenamento consiste nell’indirizzare il pallone “sparato” dalla macchina nel quadrato che si illumina random di volta in volta.
La parete è formata da 14 settori quadrati di 0,95 metri per lato che formano un reticolato. Dal settore centrale, dove si possono caricare fino a 10 palloni, due motori a velocità variabile sparano la palla in mezzo all’area e il giocatore deve ricevere la sfera, controllarla e piazzarla nel quadrato (uno dei 13) a LED verdi che si illumina casualmente. La velocità di arrivo del pallone è variabile e può essere scelta tra tre preimpostate. Si può scegliere il modo di allenamento tra parete completa, solo settori alti o solo settori bassi (ad esempio per i ragazzi più piccoli della categoria Piccoli Amici). Un ottimo sistema di allenamento per sviluppare il controllo e la gestione della palla, aiuta la concentrazione e la velocità di reazione quando si è sotto pressione.
Nella stessa area è presente il dispositivo GK108, pannello elettronico per allenare i “riflessi” dei portieri : velocità, destrezza e reattività. La griglia è composta da 10 pulsanti che si illuminano casualmente in sessioni della durata di 20 accensioni consecutive e da un timer che misura i tempi di reazione del portiere. Si può effettuare la scelta tra dieci oppure otto pulsanti (per i più piccoli in altezza).
E’ presente anche una porta 4×2 mt per il classico allenamento dei portieri della Scuola Calcio.
L’area è dotata di impianto di illuminazione con due pali con ciascuno due fari a ioduri da 250 W cadauno ed è dotata di una gradinata per gli spettatori.

GRIGLIA SPARAPALLONI MTC10

SEDUTA ALLENAMENTO CON MTC10

GRIGLIA RIFLESSI PORTIERI GK108

 







CAMPIONE REGIONALE
2013-2014