in tutti i sogni c'è sempre una stella
PONDERANO
official web site

 
 
 
NEWS

PUNTEGGIO SEVERO E BEFFARDO

domenica, 14 aprile 2019



PUNTEGGIO SEVERO E BEFFARDO

Va tutto male per la Prima Squadra e la sconfitta rimediata a Briga per 3-1 è rocambolesca e severa. La sostanza non cambia e dopo il turno di sosta bisogna vincere al Meroni col Bianzè per non rischiare la retrocessione diretta e giocarci poi tutto ai playout ormai quasi matematici. Stamane vincono anche gli Esordienti 2007 per 4-2 con il Borgosesia.

DOM 14.04.2019 – ore 15:00 | Campo Comunale – BRIGA (NO)

 

BRIGA
3 : 1
PONDERANO
25° KOUADIO
 
 
61° PETRILLO
62° PANIPUCCI
 
90° PARACHINI
 

 

Anche oggi niente da fare, anzi arriva una sconfitta più severa di quanto si è visto. La gioia del pareggio dura solo un minuto e il terzo gol arriva al novantesimo con Pitarresi a terra e gli avversari che non fermano il gioco e vanno a concludere a rete. Ora dopo la sosta Pasquale arriva al Meroni il Bianzè e non ci sono alternative al vincere per allontanare il pericolo di retrocedere direttamente se le cose peggiorano ulteriormente visto il periodo negativo e la sfortuna che non ci abbandona.
A Briga giornata fredda con un vento gelido sicuramente non primaverile, le squadre in divisa ufficiale e si inizia.
 

Dopo i primi minuti di studio prima occasione per i novaresi con un angolo che respingiamo fuori area ma trova un tiro al volo che per fortuna Friddini quasi sulla linea devia oltre la traversa.
10°
Tentativo nostro che si spegne sul fondo e sul cambio campo avversari al tiro a lato di poco.
16°
Fallo di gioco e cartellino per Candela.
25°
Pasticcio in area Filopandi-Pitarresi che non si capiscono e palla che rimane all’avversario che non ha difficoltà a depositare in rete e siamo sotto di una rete in modo maldestro.
29°
La fortuna non è di casa. Bella azione di Mancino sulla destra e tiro cross che colpisce la traversa.
39°
Andiamo in contropiede e Petrillo giunto sulla linea di fondo tenta un tiro a rientrare che esce di poco. Non succede più nulla.
46°
Avversari che ripartono in avanti e riusciamo a deviare in angolo rischiando un autorete.
49°
Scendiamo e Motta mette un cross per il colpo di testa di Petrillo a lato.
51°
Miracolo di Pitarresi che alza sulla traversa.
57°
Andiamo vicini al pareggio in contropiede, si innesca una mischia e per due volte al tiro ravvicinato ci vediamo respingere fortunosamente i tiri e poi Friddini calcia a lato di poco.
58°
Brivido con Pitarresi che nel tentativo di lanciare un compagno con le mani, manda la palla a sbattere contro un avversario che avenza ma riesce a recuperarlo e sul prosieguo salva la rete deviando un tiro in angolo in tuffo.
60°
PAREGGIO. Azione di Motta sulla sinistra e perfetto cross al centro per un colpo di testa in tuffo di Petrillo che colpisce il palo ed enra in rete.
61°
Dura un minuto la gioia. Avversari in avanti con un uomo che sfugge ad un contrasto nostrio difensivo e mette in mezzo per un tapin vincente.
64°
Ci portiamo in avanti con due tentativi che vengono entrambi ribattuti fortunosamente.
68°
Continua la sfortuna con un infortunio di Filopandi costretto ad uscire sostituito da Gusu.
70°
Siamo in avanti con una bella azione di Gusu che serve dietro Friddini che va al tiro ma centra il portiere.
73°
Sempre nostra l’iniziativa ancora con una mischia in area e il tiro di Acquadro è ancora ribattuto.
80°
Cambio con un attaccante Scardoni al posto di un centrocampista Quaglio.
83°
Un minuto prima ancora un tiro di Petrillo deviato e poi un colpo di testa di Ferrigno fuori mezzo metro.
88°
Cambio con Pellegrino che sostituisce Mancino.
90°
Tre di recupero e la sfortuna non ci abbandona. Lancio lungo avversario nella nostra metà campo dove esce Pitarresi a rilanciare di piedi ma scoordinato prende una storta alla caviglia e cade a terra. Palla manco a dirlo tra i piedi avversari che fermmano il gioco e con due passaggi liberano un uomo solo davanti alla porta vuota e segnano il terzo gol. Una beffa.
90°
Nelle proteste seguite ammonito Friddini anche se capitano a chiedere spiegazioni.
90°
Ovviamente esce Pitarresi zoppicante che viene sostituito da Baggio.
93°
Finiamo pericolosi in avanti ma rimontare due gol sarebbe stato impossibile e non accorciamo nemmeno le distanze. Un vero peccato.

 

Stamane vittoria sul sintetico per 4-2 (1-0, 2-2, 1-1 e shoot out vinti per 10-5) degli Esordienti 2007 contro il Borgosesia a completare il buon weekend della Scuola Calcio. Si sono distinti Miotto e Baio (in foto).

FORMAZIONE

1
PITARRESI
2
MANCINO
3
BIGOTTI
4
QUAGLIO
5
FILOPANDI
6
CANDELA
7
ACQUADRO
8
FERRIGNO
9
FRIDDINI
10
PETRILLO
11
MOTTA

 

12
BAGGIO
13
GUSU
14
MAKROUM
15
BERGO
16
PELLEGRINO
17
SEMENZATO
18
SCARDONI
19
 
20
 
All.
ROSSO

 

ARBITRO

Sig. SCALABRIN
Sezione di Nichelino

 

NOTE

calci d’angolo: 3-2

 

MARCATORI STAGIONALI

 

12
FRIDDINI
4
ACQUADRO
4
MOTTA
2
DOSSENA
2
PETRILLO
1
BIGOTTI
1
CAGNONI
1
PELLEGRINO

 

1
ANTONIOTTI (AUT)
1
GUALANDI (AUT)












CAMPIONE REGIONALE
2013-2014