in tutti i sogni c'e sempre una stella
  LOGIN  


Hai dimenticato la password?
Non sei ancora registrato?

news



LA PRIMA SQUADRA SI FA SORPRENDERE
Domenica 28 Gennaio 2018

Il Gattinara vince 1-0 e fa cadere l'imbattibilità del Meroni. Poche le occasioni capitate da entrambe le parti, i nerostellati dominano il gioco ma si divorano un occasione d'oro per passare in vantaggio, poi sono poco pratici nel resto dell'incontro e subiscono la rete nell'unica occasione creata dagli avversari. Una di quelle partite che capitano sporadicamente, purtroppo ogni tanto si ripresentano ed oggi non avremmo segnato nemmeno con le mani e giocando ad oltranza fino a mezzanotte.
Scendiamo in campo nuovamente con la terza maglia oro per incompatibilità col bianconero avversario e il campo che si presenta leggermente allentato.
Primi fasi di studio e solo al 14° si registra una punizione a nostro favore che calciamo a lato. Al 19° passaggio filtante in avanti degli ospiti ma azione fermata per fuorigioco. Al 21° punizione di Friddini ribattuta in fallo laterale e sugli aviluppi alçtro fallo sanzionato e il pallone calciato teso in area non viene deviato da Cagnoni da buona posizione. Al 30° errore nostro in fase di impostazione a centrocampo e ripartenza ospite con il tiro finale alto.
Occasionissima nostra al 38° con Ferrigno smarcato in area da solo e da un paio di metri tira e centra il portiere. Al 45° bella azione e Friddini al limite si gira improvvisamente ma calcia alto. Siamo al 46° e si sta per andare negli spogliatoi quando gli avversari vanno a segno con un tiro da lontano rasoterra di un giocatore non controllato dai nostri che sorprende Sazimanoski a fil di palo.
Si ritorna in campo con un tempo davanti per rimediare ma il terreno non aiuta e siamo troppo macchinosi nel costruire gioco e il primo blando tentativo arriva al 52° con Patti ma viene parato a terra. Due minuti cross dalla destra e testa di Friddini che manda fuori. Al 71° punizione di Spalla parata senza problemi e allo scadere si gira e tira alto Friddini mentre l'arbitro assegna sei di recupero. Ma non cambia più nulla, troppo poco per cambiare il risultato che viene controllato dagli avversari determinati nel cercare la vittoria che li avvicina in classifica.
Bella vittoria della Juniores per 2-1 col Ronco Valdengo. In vantaggio i padroni di casa, i nostri ribaltano il risultato con Semenzato e Gaetani, quest'ultimo su rigore. Un rigore contro viene neutralizzato anche da Calarco e poi nel finale si infortuna in uno scontro con un avversario Ez Zouek portato al Pronto Soccorso dove gli viene diagnosticata una frattura all'astragalo della caviglia. A lui vanno gli auguri di una rapida guarigione.
Ennesima sconfitta dei Giovanissimi che dopo un buon primo tempo cedono nella ripresa anche con un uomo in meno per un infortunio a cambi ormai avvenuti e vengono sconfitti 7-0 dal Dufour Varallo.
Gli Esordienti in mattinata vincono un amichevole sul sintetico contro il Real Soccer coi minitempi chiusi per la cronaca 5-0, 1-1 e 6-0. I Pulcini 2007 dopo il terzo posto di ieri sera nella Coppa Carnevale si classicano quarti al Trofeo Papà Lovera. I Pulcini 2008 NERA in due giorni vincono due tornei, ieri sera la Coppa Carnevale davanti a Ronco Valdengo e Ponderano BIANCA e oggi il Torneo d'Inverno ad Andorno vincendo per 3-1 sia con Ceversama che San Lorenzo e 2-0 con la Valle Cervo Andorno.
Secondo posto dei Pulcini 2008 BIANCA a Carisio. Due vittorie dei piccoli nerostellati per 4-1 con Orizzonti United e 5-0 con Ivrea Banchette, un pareggio 0-0 con il Città dI Cossato e una sconfitta per 4-1 con l'Ivrea 1905.
Al Torneo Selena Merlin una vittoria dei Pulcini Misti 2009 per 1-0 contro l'Orizzonti United e due sconfitte con Città di Cossato e Bellinzago. Complimenti a tutti i ragazzi impegnati.



COPPA CARNEVALE RISULTATI E FOTO SQUADRE.






SI RITORNA AL MERONI
Giovedì 25 Gennaio 2018

Lieto evento in settimana in casa nerostellata, tutta la società porge le proprie felicitazioni a Ferrigno e consorte per la nascita di Leoluca. Intanto la Prima Squadra ritorna a giocare al Meroni ospitando il Gattinara e cercando di continuare la striscia positiva di vittorie interne.
Non ci sono ripartenze di sorta da sbandierare, la squadra domenica su di un campo notoriamente difficile ha giocato una buona partita e soltanto due sviste macroscopiche e decisive l'hanno privata del punteggio pieno. Archiviata la gara si pensa al futuro e l'immediato conferma l'assenza di Ivaldi per il turno di squalifica e il graduale rientro di Alberto fermo alcuni turni per problemi muscolari.
Mister D'Ambrogio si trova col resto del gruppo al completo e ha diverse soluzioni a disposizione per respingere l'assalto avversario.
Sabato alle 14:30 la Juniores in cerca di punti sarà impegnata sul campo di Ronco col Ronco Valdengo dove una vittoria servirebbe per raggiungere proprio gli avversari di turno al quarto posto in classifica. Sempre sabato pomeriggio alle 15:00 i Giovanissimi anticipano in casa la partita contro il Dufour Varallo posizionato a centro classifica. Inutile dire che ci aspetta un'altra partita difficile sperando che prima o poi si riesca a cancellare la casella dello zero in graduatoria.
Fasi finali a Mongrando nella Coppa Carnevale questo sabato a partire dalle 15:00 per i Pulcini 2007 e 2008 con le nostre tre squadre tutte impegnate per cercare la vittoria nelle rispettive categorie. I 2007 dovranno vedersela nel triangolare finale con Ivrea Banchette e F.C. Biella mentre nei 2008 oltre allo scontro tra le nostre due formazioni cercherà di inserirsi e strappare la vittoria finale il Ronco Valdengo. Anche questo sabato premio in palio riservato alla tifoseria piu chiassosa e colorata.
Come sempre amichevoli e tornei in programma nel fine settimana per le altre compagini che continuano il loro percorso di preparazione e crescita.



PROGRAMMA COPPA CARNEVALE



VI ASPETTIAMO NUMEROSI A SOSTENERE TUTTE LE SQUADRE.





BUON PUNTO MA CHE SVISTE
Domenica 14 Gennaio 2018

La Prima Squadra rimane imbattuta nei derby portando a casa un buon punto dal difficile campo della Valle Cervo Andorno ma recrimina per due sviste arbitrali che precludono una possibile vittoria e la contesa finisce 2-2.
Dopo la nevicata notturna la neve si scioglie e per l'inizio della gara il campo è in buone condizioni. Si registra ancora l'assenza di Alberto e scendiamo in campo con la terza maglia oro e il lutto al braccio ed in più viene osservato un minuto di silenzio per ricordare il nostro istruttore Lino Zanchetta mancato in settimana.
Corre il quarto minuto e si registra un improvvisa girata da trenta metri di Friddini che impegna il portiere a deviare in angolo. Quattro minuti dopo avversari in avanti sulla fascia sinistra, tiro e respinta del nostro portiere e il secondo tentativo va alto.
Al 9° Ivaldi in contropiede lancia in profondità ma siamo in fuorigioco. Si arriva al 20° con una bella azione di Patti sulla destra e poi mette un rasoterra verso il secondo palo dove si avventa Friddini a scaraventare in rete per il vantaggio. Al 26° risiamo in area e il portiere para fortunosamente con il viso un tiro di Rosso ad un metro dalla linea di porta e poi ha la peggio restando a terra con il capitano che nell'azione gli frana addosso.
Raddoppio solo rinviato, infatti al 30° ancora Patti con una bella azione personale si accentra e infila a fil di palo. Fin qui tutto bene ma al 37° arriva il primo episodio dubbio con un avversario avanti sulla fascia sinistra, dove stiamo subendo un pò le incursioni avversarie, e lo stesso entra in area ma scivola e cadendo abbraccia il pallone tirandolo a se. La nostra difesa ferma aspetta il fischio arbitrale che non arriva e l'avversario stesso ha il tempo di rialzarsi, riprendere il pallone tra i piedi e segnare in diagonale. Le proteste non valgono a nulla e questo episodio ci innervosisce parecchio.
Al 41° ancora Patti vicino al gol con un tirop deviato in angolo. Ma il gol arriva per i padroni di casa che in pieno recupero trovano il pareggio. Lancio in avanti ribattuto da Cagnoni, palla ripresa e ributtata nuovamente in avanti che smarca un giocatore che solo riesce a battere il nostro numero uno.
Parte la ripresa e dopo due minuti viene atterrato in area Ivaldi e tra lo stupore generale non viene assegnato il rigore ne ammonito l'avversario che avrebbe ricevuto il secondo giallo che arriva invece al nostro giocatore che già ammonito protesta con ragione ma ingenuamente e viene allontanato dal campo. Siamo in dieci e c'è ancora tutta la ripresa da giocare.
Al 52° steso al lçimite Montonera che tira la punizione ma alta, al 55° diagonale di Patti fuori di poco. Al 59° rischiamo il ko quando Sazimanoski esce frettolosamente e atterra un giocatore che aveva già anche calciato la palla sul fondo ma il fallo c'è e il rigore anche. Si riscatta il nostro portiere deviando il penalty con una bella parata in tuffo.
Da qui in avanti iniziativa costante nelle nostre mani e giochiamo meglio seppur in inferiorità. Ci provano Rizzo al 69° e Pellegrino Mauro al 74° con un tiro deviato a fil di palo. Al minuto ottanta non riesce l'ultimo passaggio smarcante a Patti, due minuti dopo rimontato Rizzo solo davanti al portiere e poi si guadagna un angolo. Ultimo tentativo allo scadere con un tiro di Spalla alto. Finisce qui con molto rammarico per il doppio vantaggio svanito rocambolescamente e speriamo in miglior sorte nel prosieguo.
Ieri la Juniores invece rimonta due reti all'F.C. Biella e chiude la gara sul 2-2 con reti di Ayoub e Romano nella ripresa dominata dai nostri. Le reti subite sono giunte a seguito di episodi sfavorevoli.
Sempre ieri altra sonora sconfitta dei Giovanissimi che perdono 7-0 a Gattinara e continuano il calvario. Weekend straordinario per i piccoli nerostellati delle formazioni della Scuola Calcio.
Nel pomeriggio due vittorie dei Pulcini 2007, 3-2 alla Valle Cervo Andorno e 3-1 al Gattinara B regalano la fase finale della Coppa Carnevale. Nella stessa manifestazione bella vittoria dei Pulcini Misti 2009 (in foto la squadra con tecnici, dirigenti e i colorati supporter nerostellati). I ragazzi si sono imposti 4-3 col Cavaglià e 4-2 col Valsessera giunte rispettivamente seconda e terza.
Gli Esordienti rimediano due sconfitte in un torneo amichevole a Crescentino perdendo 3-1 coi locali e 5-2 con la Valle d'Aosta pur giocando bene nelle due partite consecutive ma contro squadre di maggiore prestanza fisica. Pareggio invece dei Pulcini 2008 BIANCA in amichevole per 2-2 col Ceversama. Si qualificano come terzi alle fasi finali i Pulcini 2008 NERA al torneo Papà Lovera con due vittorie in mattinata e altrettante sconfitte pomeridiane.
Oggi invece impegnati ad Alice Castello i Pulcini 2007 che partono con una sconfitta per 2-1 col Città di Cossato poi vincono 2-1 con la Pro Vercelli, pareggiano 0-0 col Ronco Valdengo e si impongono nell'ultima per 3-1 contro la Valle Elvo Occhieppese.
Vincono iL Torneo Selena Merlin di Cossato i Pulcini 2009 NERA che si impongono in successione per 3-2 all'Orizzonti United, 3-0 all'Aygreville, 3-0 all'Evancon e 3-1 in finale all'Accademia Verbania. Infine bene i Primi Calci 2010 al Torneo Fiocco di neve di Gattinara dove vincono quattro partite e ne pareggiano una.






COPPA CARNEVALE RISULTATI E FOTO SQUADRE.






INIZIA IL RITORNO
Giovedì 18 Gennaio 2018

Inizia il girone di ritorno con un altro derby in programma e con la Prima Squadra che sale ad Andorno per una partita che si preannuncia impegnativa come da tradizione incontrando la Valle Cervo Andorno. Ci si aspettano novanta minuti intensi ma la squadra è in buona salute e sembra pronta a dire la sua per cercare di strappare un risultato positivo.
Ancora assente Alberto in fase di recupero, con il resto del gruppo al completo a disposizione di mister D'Ambrogio. Ieri sera intanto sostenuta un amichevole a Lessona che ha dato buone indicazioni e confermato l'ottimo stato di forma dei ragazzi che hanno smaltito anche i carichi di lavoro che domenica scorsa si sono fatti sentire nella ripresa. Per la pura cronaca buona prestazione sei a due il tabellino finale per i nerostellati con anche alcuni legni colpiti e qualche esperimento provato.
I nerostellati scenderanno in campo con la terza divisa colore oro e il lutto al braccio per onorare la memoria di Lino Zanchetta che ci ha lasciati in settimana. Intanto si attende ancora l'autorizzazione dal Comitato Regionale per osservare un minuto di silenzio prima dell'inizio della gara. I ragazzi oltre all'impegno con la Scuola Calcio lo ricordano spesso anche a bordo campo ad osservarli nelle partite e negli allenamenti.
Riparte in campionato la Juniores ospitando sabato al Meroni l'F.C. Biella anticipando alle 14:30 vista l'assenza di contemporaneità con le squadre della Scuola Calcio ferme in campionato. Partita impegnativa con i cittadini secondi in graduatoria e non rimane che cercare i tre punti per salire in classifica e avvicinarli.
Anticipata a sabato sempre alle 14:30 la partita dei Giovanissimi impegnati a Gattinara. Altra partita proibitiva speriamo prima o poi di sovvertire i pronostici contrari.
Seconda giornata della Coppa Carnevale in programma a Mongrando con le qualificazioni dei Pulcini 2007 e la fase finale dei Pulcini Misti con i nostri ragazzi che se la vedranno con Cavaglià e Valsessera per aggiudicarsi la vittoria nella loro categoria.



COME SEMPRE NON MANCATE





CONDOGLIANZE
Lunedì 15 Gennaio 2018

Una notizia che ci lascia attoniti e senza parole adeguate per descrivere una perdita così dolorosa, improvvisa e significativa. E’ mancato stamane Lino Zanchetta da più di un lustro istruttore delle squadre della nostra Scuola Calcio. Tutta la società si stringe attorno alla moglie, al figlio Andrea e ai familiari in questo momento difficile e doloroso.
Rimarrà nella memoria un ricordo indelebile. I suoi insegnamenti, la sua passione educativa e i suoi valori continueranno a vivere in tutti noi e in coloro che hanno avuto la fortuna di stargli accanto su un campo da calcio.

Ciao Lino.



TRE PUNTI PESANTI
Domenica 14 Gennaio 2018

La Prima Squadra si aggiudica anche il quinto e ultimo derby d'andata espugnando per 2-0 il campo della Biogliese Valmos. Gara difficile e combattuta con la squadra che ha sfruttato le due occasioni del primo tempo per chiudere il discorso. Ripresa meno brillante ma contano i tre punti.
Si chiude l'andata sul campo di Vallemosso e la giornata fredda invernale si scalda subito. Corre il 3° minuto e alla prima occasione in avanti si registra una bella azione di Patti che serve dietro a Friddini e sul suo tiro-cross teso basso si avventa Montonera che insacca il vantaggio.
Grande agonismo in campo con duelli fisici a centrocampo ma nessuna occasione di rilievo. Al 23° punizione per noi calciata secca da Montonera ma ribattuta. Al 25° fallo di Filopandi e relativa punizione contro assegnata dal limite e fortuna il tiro si spegne alto.
Siamo in avanti al 29° e wsmarchiamo bene in area Ivaldi che viene travolto dal portiere in un uscita disperata. Giallo all'avversario e rigore ineccepibile per noi che Friddini realizza. Tentativo di reazione avversaria ma occasioni non ce ne sono, nemmeno nei tre minuti di recupero che chiudono la prima frazione.
Si torna in campo ovviamente con gli avversari più decisi e noi siamo in avanti al 53° con una buona occasione ma causa un rimpallo ci portiamo la palla oltre il fondo. Segue una fase fotocopia della prima frazione con grande intensità in mezzo aql campo con qualche ammonizione ai padroni di casa e zero occasioni nelle areee. La nostra ripresa è meno brillante della prima frazione forse anche per il grande ininterrotto lavoro a cavallo delle festività.
Segue qualche intervento di routine di Sazimanosky e al 76° un tentativo di Rizzo chiuso in angolo. Un minuto dopo azione avversaria in fuorigioco non sanzionato e sugli sviluppi fortuna per noi che le cose si pareggiano con un avversario che si divora un gol fatto a porta vuota calciando a lato.
Al 87° intervento in due tempi su punizione del nostro portiere che riesce a smanacciare la palla sfuggitagli. Primo di recupero con una bella azione di Spalla che si libera in area e in diagonale sfiora il palo. All'ultimo di recupero punizione per gli avversari, cross alto in mezzo e il colpo di testa esce alto sulla traversa. Finisce qui con tre punti pesanti portati a casa.
Stamane ennesima e pesantissima sconfitta dei Giovanissimi che soccombono al Meroni con un roboante 16-1 contro il Bollengo Albiano. Purtroppo oltre ad essere molto giovane la squadra con ragazzi del 2004 e 2005 che si trovano a gareggiare con tutti 2003, penalizza fortemente anche la stazza fisica degli avversari che soverchia sempre di molto i nostri ragazzi.
Sempre in mattinata sul sintetico amichevole degli Esordienti impegnati col La Biellese e i nostri ragazzi hanno rimediato una sconfitta di misura.
Ieri prima giornata in palestra per la Coppa Carnevale 2018 e le nostre tre squadre impegnate noon solo non hanno raccolto sconfitte ma si sono qualificate per i gironi finali per i piazzamentio dal primo al terzo posto.
I Pulcini Misti accedono alla finale con un pareggio per 1-1 col Ceversama e una vittoria per 2-0 col Cavaglià. Anche i Pulcini 2008 giocheranno per la vittoria finale. La squadra BIANCA ha pareggiato 1-1 col Ronco Valdengo e vinto 4-0 col Gaglianico mentre i coetanei della NERA hanno sconfitto 3-1 la Futurogiovani Vilianensis e pareggiato 0-0 con la Valle Cervo Andorno.
Nella pagina dedicata tutti i risultati della prima serata e le foto di tutte le squadre. Potete accedervi col sottostante link.



RISULTATI DELLA PRIMA SERATA E FOTO SQUADRE.






SI RICOMINCIA
Giovedì 11 Gennaio 2018

Ripartono i campionati dopo la sosta invernale e si torna a fare sul serio. La Prima Squadra è attesa a Vallemosso dalla Biogliese Valmos nell'ultimo derby di andata valevole per il recupero dell'ultima giornata. Smaltiti i postumi delle feste e assolutamente da dimenticare subito statistiche, pagelloni e sondaggi vari di questi giorni che fanno solo folklore, si ritorna a giocare per i tre punti a cui nessuno vuole rinunciare e non bisogna illudersi del risultato estivo contro gli avversari di turno perchè ora sarà decisamente diversa la situazione.
Fortuna che la squadra si è allenata quotidianamente a cavallo delle feste sul nostro sintetico e sembra pronta a ripartire. Buone indicazioni sono giunte domenica scorsa dall'amichevole col Ceversama dove si è vista una squadra tonica e nel pareggio finale si annota la prima rete di Patti rientrato da poco in nerostellato. Sembrano tutti pronti i ragazzi a dare battaglia con l'unico dubbio di Alberto alle prese con un leggero fastidio muscolare e in dubbio per questo derby.
Ancora ferma questa settimana la Juniores che ripartirà sabato prossimo al Meroni contro l'F.C. Biella mentre i Giovanissimi domenica mattina al Meroni ospitano il Bollengo Albiano per cercare di cancellare la casella con lo zero in classifica in fatto di punti.
Per le altre squadre amichevoli in programma e inizia sabato la nostra Coppa Carnevale che vede in questo primo turno impegnati Pulcini Misti e Pulcini 2008. Intanto nella giornata dell' Epifania nel Torneo di Trino i Pulcini 2007 hanno raccolto tre sconfitte con Torino, Terruggia Asti e San Domenico Savio e una vittoria contro il Giaveno per il settimo posto finale. Sconfitte anche per i Primi Calci nel Torneo della Befana a Valdengo ma i nostri ragazzi del 2010 si sono trovati a giocare con squadre con un anno in più.



RIPARTITE ANCHE VOI A SEGUIRE I NEROSTELLATI.


DA SABATO LA COPPA CARNEVALE
Lunedì 08 Gennaio 2018

Inizia sabato 13 nella palestra Comunale a Mongrando il tradizionale torneo Coppa Carnevale organizzato dalla nostra società e riservato alle categorie della Scuola Calcio.
Per cinque sabato pomeriggio vedremo in campo Pulcini, Primi Calci e Piccoli Amici. Primo pomeriggio riservato alle gare di qualificazione e apriranno la manifestazione questo sabato alle 15:00 i Pulcini Misti mentre alle 18:30 scenderanno in campo i Pulcini 2008.
Novità di quest'anno della manifestazione il premio alla tifoseria più colorata e corretta di ognuna delle cinque categorie.



VEDI IL PROGRAMMA COMPLETO



VI ASPETTIAMO NUMEROSI.





AVANTI AD OLTRANZA
Mercoledì 03 Gennaio 2018

Lavoro ad oltranza della Prima Squadra sul sintetico in tutti gli otto giorni feriali tra Natale e l'Epifania. Domenica 7 gennaio è previsto a Verrone con inizio alle 14:30 un test amichevole col Ceversama per ritrovare il giusto ritmo partita ed essere pronti alla ripresa del campionato prevista per la domenica successiva 14 gennaio col turno di recupero e l'avversaria sarà la Biogliese Valmos. Si attende conferma ma molto probabilmente si giocherà a Vallemosso come da richiesta alla F.I.G.C. della società biogliese a partire dal primo gennaio.
Gruppo praticamente al completo anche in questi giorni e ormai non hanno avuto difficoltà ad integrarsi sia Dani che Patti, ultimi arrivati in nerostellato per questa seconda parte di campionato.
Tra le feste al lavoro anche tutte le altre squadre nerostellate tra allenamenti, tornei e amichevoli. Buon risultato a Mongrando nel Memorial Mercandino dei Pulcini 2008 che nella loro categoria hanno sconfitto per 3-2 i coetanei della La Biellese finendo bene il 2017.
Dopo le feste riprenderanno in palestra Primi Calci e Piccoli Amici che saranno poi quasi subito impegnati con le squadre Pulcini 2007, 2008 e Misti nella nostra manifestazione Coppa Carnevale 2018 in palestra a Mongrando.



CHI SI FERMA E' PERDUTO. #FINOALLAFINENEROSTELLATO.


MESSAGGIO AUGURALE DEL PRESIDENTE
Martedì 19 Dicembre 2017

In occasione delle Festività rivolgo a nome mio personale e del Consiglio Direttivo, a tutti i componenti della famiglia nerostellata, a quanti ci seguono con affetto condividendo i nostri valori e a tutti gli sportivi, i migliori auguri di un Buon Natale e di uno splendido 2018 con l’auspicio che sia portatore di serenità, emozioni e infinite soddisfazioni sportive e personali.
Nuove sfide ci attendono e per affrontarle affidiamo al Nuovo Anno, la promessa d’immutati passione e impegno per permettere a tutti i nostri ragazzi di continuare a divertirsi e sognare.
Auguri a tutti voi e alle vostre famiglie.

Il Presidente.



GARE IN FORTE DUBBIO. ULTIMI MOVIMENTI
Giovedì 14 Dicembre 2017

Fortissimi dubbi che possa svolgersi l'ultima giornata di andata che metteva in programma il derby con la Prima Squadra ospite della Biogliese Valmos. Le nevicate di inizio settimana e le basse temperature non permettono al momento l'agibilità degli impianti e la F.I.G.C. si pronuncerà solamente venerdì annunciando le decisioni prese.
Intanto si registra una novità nel settore offensivo e scherzo del destino si ripete la situazione dello scorso anno con il ritorno di Patti in nerostellato e l'uscita di Dovana in cerca di una sistemazione che gli consenta di poter giocare con maggior continuità. Per la sfida di Bioglio il gruppo si presenta al completo con il rientro dello squalificato Filopandi e la disponibilità di Patti per cercare un risultato positivo in una gara da giocare serenamente senza patemi in attesa di vedere come saremo messi e a cosa potremo aspirare a fine febbraio, chiuso domenica il capitolo salvezza.
Turno interno per la Juniores che cerca continuità di risultati incontrando l' F.C. Biella sabato nel primo pomeriggio alle 14:30. Anche nella seconda squadra si registrano un paio di uscite per cercare maggior impiego con Ilardi e Sazimanoski Behram in prestito verso Vigliano.
I Giovanissimi dopo l'occasione persa a Quarona, domenica mattina al Meroni con inizio alle 10:30 e con l'intento di trovare i primi punti ospiteranno il Bollengo Albiano. Per i Pulcini il programma prevedeva i 2007 e i MISTI giocare entrambe contro i rispettivi pari età della Futurogiovani Vilianensis e i 2008 BIANCA ospiti del Città di Cossato.



CHE FATICA LA SETTIMA!
Domenica 10 Dicembre 2017

Arriva anche la settima vittoria al Meroni su sette partite giocate ma la Prima Squadra coi vercellesi del Piemonte Sport non la sblocca subito sciupando un paio di occasioni nei primi minuti e poi fatica ma ne viene a capo al settantaquattresimo con un pallonetto di Rizzo e sale a trentadue punti raggiungendo con largo anticipo il primo obiettivo della quota salvezza.
Ennesima conferma che partite scontate non ce ne sono e i vercellesi giunti da noi ultimi in classifica se la sono giocata con grande grinta per cercare di portare a casa un risultato positivo.
Giornata freddissima con noi in campo con la seconda maglia in completo bianco. Si parte e al secondo minuto subito la prima occasione ghiotta con Rizzo lanciato in profondità e anticipato di un soffio dal portiere a terra. Al 9° avversari in avanti e Cagnoni commette un fallo al limite con un intervento scoordinato, punizione e sul tiro deviata fondamentale in tuffo in angolo di Sazimanoski.
Seconda occasione e sempre con Rizzo al 16° che tira ma non centra per un soffio la porta. Un minuto dopo bella azione corale e tiro finale di Friddini una spanna sopra la traversa. Punizione per i vercellesi da fuori area e il tiro forte ma centrale è preda del nostro portiere. Verso la mezzora ristagna il gioco a centrocampo e non si vedono occasioni fino al 39° con gli avversari pericolosi nella nostra area e noi che non riusciamo a liberare ma per fortuna il tiro è fuori di poco.
Ripartiamo più convinti nella ripresa costantemente nella metà campo ospite poi al 54° ennesima punizione ospite calciata fuori dalla porta. Verso l'ora di gioco non sfruttiamo due occasioni prima con Dani e poi con Friddini. Ci salviamo al 65° con un uscita disperata a terra di Sazimanoski che blocca. Al 65° doppia occasione e manchiamo il colpo finale per ben due volte. Arriva il gol partita al 75° con Rizzo che lanciato in profondità si presenta solo davanti al portiere e gli piazza un pallonetto che si infila in rete.
Il resto del tempo trascorre con noi impegnati a controllare e si vede solo una punizione alta al minuto 88 di Pellegrino Andrea. Quattro di recupero e la portiamo a casa seppur sudando anche per la poca precisione odierna.
In mattinata sul sintetico amichevole degli Esordienti impegnati col Cureggio. I nostri ragazzi si sono imposti col risultato di 3-1 e dopo aver pareggiato per 2-2 il primo minitempo, si sono imposti negli altri due vinti per 4-0 e 2-1.



JUNIORES RITORNO ALLA VITTORIA
Sabato 09 Dicembre 2017

La Juniores ritorna a vincere passando nel finale in trasferta per due a uno contro la Chiavazzese con una rete di El Sharkawy. Dopo un periodo avaro di risultati oggi i nerostellati hanno disputato un buon primo tempo a dispetto del campo difficile e sono passati in vantaggio al 22° con un rigore di Gaetani. Purtroppo gli avversdari all'ultimo minuto prima del riposo trovavano il pareggio a seguito dell'unica disattenzione difensiva che permettava all'esterno di tagliare e realizzare.
Ripresa meno bella con troppi palloni giocati alti e due ghiotte occasioni sbagliate. Fortuna che a quattro dal termine arrivava il gol vittoria di El Sharkawy con un secco tiro rasoterra sul palo lontano. Vittoria che ci voleva per la classifica e per il morale.
Bel sabato nei Pulcini con vittorie nette per i 2007, i 2008 BIANCA e i Misti. I primi si impongono in trasferta con una bella gara al Ceversama per 3-1 con i parziali di 0-2, 1-2 e 1-1 nonostante il campo ridotto e le molte occasioni non concretizzate.
I 2008 BIANCA (a sinistra Rinaldi) hanno vinto la gara casalinga sul sintetico con un netto 3-0 contro l' F.C. Biella, frutto di altrettanti corposi minitempi portati a casa coi risultati di 4-0, 3-0 e 6-0. Infine secco 3-0 in trasferta anche dei Misti (al centro Asekomhe)che si impongono contro la Valle Elvo Occhieppese fuori casa. Risultati parziali a favore di 2-1, 1-0 e 2-1.
Ieri bella prestazione dei 2008 NERA giunti terzi nel milanese al torneo di Cormano. Per i ragazzi di Cordera bottino di tre vittorie, un pareggio e una sola sconfitta. Bella prestazione dei Piccoli Amici 2011 (a destra Chiarion)al Torneo di Chiavazza con tre gare vinte con Chiavazzese Bianca, Chiavazzese Rossa e San Lorenzo, una persa netta purtroppo con lo Sparta Novara e una persa di misura all'ultimo minuto per 1-0 contro la La Biellese.
Continua il calvario dei Giovanissimi che nel tardo pomeriggiono perdono per 2-1 a Quarona restando relegati all'ultimo posto solitario.






PER RIPARTIRE CON LA SETTIMA
Giovedì 07 Dicembre 2017

Sfida inedita al Meroni con la Prima Squadra che ospita il Piemonte Sport con l'intento di ripartire con una vittoria che sarebbe la settima casalinga al Meroni. Non bisogna assolutamente guardare la classifica, rimanere concentrati e non sottovalutare la gara che presenta in questo momento un insidia in più con i vercellesi pronti a giocarsela coi nuovi acquisti di questi giorni in campo.
Noi dobbiamo evitare passi falsi e in caso di conquista dei punti raggiungeremmo con largo anticipo la quota salvezza a trentadue punti dopidichè vedremo in corso d'opera a cosa potremo aspirare.
Nel gruppo assente Filopandi per squalifica si registra il ritorno di Friddini che si stà allenando coi compagni e si valuterà l'impiego nella rifinitura di venerdì. Per il resto tutti pronti a battagliare e si confida nel supporto del nostro pubblico per riuscire nell'impresa.
La Juniores sabato alle 14:30 giocherà a Chiavazza contro i locali della Chiavazzese per ripartire dopo il periodo poco felice. In settimana confronto sulle problematiche di questo periodo e squadra pronta per la gara di sabato col ritorno di Romano in attacco.
Occasione unica con la trasferta a Quarona sabato pomeriggio alle 16:00 per i Giovanissimi contro i locali a pari punti nostri in classifica. Speriamo almeno stavolta di giocarcela alla pari e non sarebbe male portare a casa punti per il morale.
Il programma della Scuola Calcio con ancora tre compagini impegnate in campionato. I Pulcini 2007 (a sinistra Baio) saranno impegnati in trasferta alle 15:30 contro il Ceversama. Turno interno sabato pomeriggio per la squadra dei Pulcini 2008 BIANCA (al centro Shabosky) alle 14:00 contro i ragazzi dell' F.C. Biella sul sintetico e infine i Pulcini Misti (a destra Ottaviano) giocheranno in trasferta alle 14:30 contro la Valle Elvo Occhieppese.






PORTATO A CASA UN PUNTO PREZIOSO
Domenica 03 Dicembre 2017

Restiamo imbattuti nei derby portando a casa un punto prezioso da Gaglianico. Dopo un primo tempo incolore dei nerostellati arriva una buona ripresa dove si registra l'esordio di Dani e la rete di Ivaldi che fissa il risultato finale sull' uno a uno.
Intanto nella sessione supplementare dei trasferimenti partita in settimana si registrano due novità in casa nerostellata con l'arrivo dell'esterno Dani Simone dall' Ivrea Banchette di Promozione e la partenza di Diaferia Alessandro destinazione Torri Biellesi per trovare maggiore impiego.
Bella giornata di sole e si parte con l'assenza di Friddini tra le nostre fila. Partiamo noi in avanti nei primi minuti. Al 9° viene chiuso in angolo Novella che aveva una buona occasione. Arriva l'undicesimo, siamo sbilanciati in avanti coi difensori nella zona sinistra e gli aversari con un taglio campo da destra a sinistra liberano un giocatore solo che entra in area e batte l'incolpevole Sazimanoski.
Al 15° occasione di Filopandi ma il tiro deviato viene smorzato e parato, poi segue una serie di punizioni a favore dai pressi del limite area che non sfruttiamo a dovere. Prima Montonera tira secco ma fuori, poi ci ritenta ma viene parata in tuffo.
Al 19° ancora un occasione per Filopandi che da due passi centra il portiere. Al 23° nuova punizione parata a terra nei pressi del palo. Gli avversari si chiudono a difendere il vantaggio ed il resto del tempo trascorre con alcuni tentativi blandi e si va sotto di uno al riposo.
Nella ripresa entrano subito in campo Dani per l'esordio e Spalla per cercare più pressione in avanti. E la musica cambia, giochiamo bene costantemente in avanti sempre con gli avversari chiusi dietro che si fanno vedere raramente dalle nostre parti.
Si riparte con la solita punizione a favore e parata. Al 56° ci prova Dani ma il portiere salva e poi al 60° sprechiamo una punizione dal lato corto dell'area che poteva avere migliore fortuna. Due minuti dopo punizione di Spalla alta di un nulla e al 69° lo stesso ci riprova con una bella azione personale e il tiro finale che viene parato. Si arriva sempre in avanti al minuto ottantaquattro con un bel passaggio a Rizzo sull'esterno, il giocatore entra in area e tira e il portiere compie ancora un miracolo ma buon per noi la palla danza nell'area piccola e ci pensa Ivaldi a cacciarla in fondo al sacco. C'è ancora tempo e spingiamo ancora in avanti, all'86° tiro a girare di Rizzo fuori una spanna dall'incrocio. Siamo sbilanciati e gli avversari vanno a segno subito dopo in contropiede ma in posizione irregolare di fuorigioco e la rete viene annullata.
Arriva il recupero ma l'impresa no e portiamo a casa solo un punto ma molto prezioso, sapevamo della gara particolarmente sentita e che non sarebba stato facile.
In mattinata nuovo ko dei Giovanissimi che perdono con un sonoro 6-0 col Gaglianico al Meroni. Continuano le difficoltà della giovane squadra.



LA JUNIORES BUTTA LA PARTITA
Sabato 02 Dicembre 2017

Al Meroni passa il Ceversama per 3-2. Ma la Juniores butta letteralmente alle ortiche un'altra partita che stava vincendo all'ottantesimo per 2-0 e dopo essersi fatta raggiungere si fa superare all'ultimo minuto dei quattro di recupero.
Tutto bene fino al doppio vantaggio dove la squadra ha giocato bene poi difficoltà a centrocampo e leggerezze ed errori in fase difensiva hanno segnato la gara. Si registrano alcune assenze e si parte nel freddo di questa serata.
Al 5° occasione ma non siamo svelti ad andare al tiro. Al 10° El Sharkawy (a sinistra) pesca in profondità Scardoni ma viene anticipato dal portiere. Giochiamo bene con palla prevalentemente nostra. Al 28° azione avversaria improvvisa e tiro fuori di un metro. Ancora El Sharkawy al 40° piazza un traversone basso in area ma nessuno raccoglie l'occasione.
Parte la ripresa e alla prima discesa siamo in vantaggio con un azione centrale e il tiro finale di Scardoni. Pericolo al 56° per un tiro rasoterra avversario che attraversa tutta la porta. Al 68° anticipato dal portiere Scardoni lanciato in profondità.
Al 69à fallo per noi sul lato corto dell'area e sulla battuta Makroum non ci arriva di testa per un soffio. Un minuto dopo rinvio errato degli ospiti, si inserisce Semenzato ma il tiro è a fil di palo. Raddoppio al 72° in contropiede comn Scardoni che finta spiazzando il portiere e poi segna.
Teniamo ancora otto minuti poi l'arbitro inverte una punizione ai trenta metri assegnandola agli avversari e scatena l'inferno. Tiro che sorprende Calarco infilandosi sotto la traversa. Non è finita qui purtroppo e prima al minuto 84 gli avversari colpiscono un palo e pareggiano all' 88 per una superficialità difensiva.
Quattro di recupero ma non siamo più quelli dei primi ottanta minuti e al quarto e ultimo di recupero arriva la beffa, prendiamo l'ennesima infilata sulla nostra destra con l'avversario che si accentra e segna sul secondo palo.
Sul sintetico stamane bella e netta vittoria dei Pulcini Misti (al centro Amoruso) che si impongono per 3-1 al Gaglianico coi parziali di 3-0, 1-1 e 1-0. Nel pomeriggio aprono i 2007 che nonostante una buona prestazione e il primo minitempo vinto, vengono sconfitti di misura dalla Valle Cervo Andorno per 2-1 con troppi errori offensivi. (parziali di 1-0, 0-2 e 0-1) A seguire vittoria dei Pulcini 2008 NERI (a destra Limatola) che oggi hanno la meglio sulla Quaronese ancora imbattuta in campionato al pari dei nostri. Vittoria per 3-1 frutto dei parziali di 3-0, 2-0 e 0-0. Sconfitti invece i coetanei dei Pulcini 2008 BIANCHI che non riescono oggi a spuntarla contro il Gaglianico in trasferta dove perdono di misura per 3-2 anche se i parziali si sono chiusi due in parità e uno col minimo scarto coi risultati di 0-0, 0-0 e 0-1.






IN CERCA DI PUNTI NEL QUINTO DERBY
Giovedì 30 Novembre 2017

Quinto e penultimo derby di andata con la Prima Squadra che cerca di strappare un risultato positivo ospite del Gaglianico. Partita da non sottovalutare, nei derby in campo c'è sempre un impegno particolare e supplementare che lascia aperta la gara ad ogni pronostico ed in più questo coi biancoblu è forse ancora più sentito per la vicinanza geografica dei due paesi.
La squadra si presenta con il morale alle stelle e se rimane umile e concentrata è sicuramente pronta a lottare per portare a casa l'ennesimo risultato positivo. Rientra Cagnoni dalla squalifica mentre gli esami effettuati hanno escluso complicanze a Friddini e si valuterà il suo eventuale impiego nel fine settimana, per il resto tutti a disposizione di mister D'Ambrogio.
Turno interno per la Juniores che cerca i tre punti al incontrando il Ceversama sabato sera alle 17:30. Gli avversari sono a pari punti in classifica e servirà la massima determinazione anche in fase realizzativa se si vuole centrare il risultato pieno per distanziare proprio gli avversari di turno in graduatoria.
Scherzo dei calendari ci saranno altre tre le squadre nerostellate impegnate col Gaglianico nel fine settimana. I Giovanissimi se la vedranno domenica mattina al Meroni con inizio alle 10:30 e con l'intento di cancellare lo zero in casella punti anche se non sarà affatto semplice. Finito il campionato per gli Esordienti, nella Scuola Calcio i Pulcini 2007 giocheranno sul sintetico alle 14:00 contro la Valle Cervo Andorno e a seguire alle 15:00 ci sarà il recupero dei Pulcini 2008 NERA contro la Quaronese. I compagni dei 2008 BIANCA saranno invece in trasferta sempre contro il Gaglianico alle 14:00. Infine altra gara coi biancoblu in calendario per i Pulcini MIsti che giocheranno in casa sabato mattina alle 10:30.
Domenica pomeriggio interessante quadrangolare amichevole sul sintetico che vedrà in campo le nostre due squadre dei Pulcini 2008 che giocheranno contro Pro Vercelli e Lombardia Uno. Non perdetevelo.



TUTTI PRESENTI, SOSTENETE I NOSTRI RAGAZZI !






SEI SU SEI AL MERONIE
Domenica 26 Novembre 2017

Arriva la sesta vittoria casalinga, portata a casa tra le scintille con una gara maschia contro il Santhià. A segno Friddini su rigore e Alberto nel due a uno finale ma resta impossibile farsi un'idea tattico-tecnica di una gara continuamente ferma per una miriade di falli sanzionati in ogni zona del campo. Una battaglia contro gli avversari che l'hanno interpretata maggiormente sul piano fisico.
Prima nota al secondo minuto con una punizione di Montonera da lontano che viene parata. Si arriva al decimo senza sussulti ma sono già parecchi i falli sanzionati. Al 12° tentativo nostro in contropiede ma il tiro è fuori. Tre minuti dopo ancora Montonera mette in mezzo una punizione ma il colpo di testa di Filopandi è debole e viene parato.
Scatta in avanti al 18° Friddini che si ferma per un risentimento muscolare ed esce a bordo campo mentre la palla va in angolo. Battuto l'angolo e in mezzo all'area l'arbitro vede un fallo su Rosso e decreta il rigore. Intanto rientra Friddini a batterlo e lo segna ma subito dopo esce dal campo sostituito. L'importante è avere sbloccato il risultato ed essere in vantaggio.
Impossibile giocare a lunghi tratti per il continuo intervento arbitrale e superiamo la mezzora con un tiro avversario fuori un metro dallo specchio della porta. Non succede più nulla e si rientra negli spogliatoi con la prospettiva di altri quarantacinque minuti di battaglia.
Si rientra in campo e dopo tre minuti ennesima punizione fuori area che Montonera batte bassa e tesa e sul pallone si avventa sotto misura Alberto che riesce a deviare in rete per il raddoppio.
Al 52° va via Spalla che crossa per Novella e il pallone è intercettato all'ultimo da un difensore. Al 69° Spalla cerca una giocata su di un difensore che lo chiude in fallo laterale ma innesca una diatriba con il nerostellato e mentre stà per riprendere il gioco lo colpisce da tergo e viene espulso. Passano trenta secondi e l'arbitro grazia un altro giocatore ospite che avrebbe meritato il secondo giallo per un fallo sanzionabile.
Al 71° non ci arriva nuovamente Novella ad intercettare per poco un traversone alto. Al 76° ancora gioco fermo per due scontri in due zone diverse del campo. Due minuti dopo azione avversaria con la palla che stà andando fuori lateralmente a nostro favore verso la bandierina e al vertice area un avversario sbatte contro Pellegrino Mauro e cade guadagnandosi un rigore che viene realizzato. Ora ci aspetta un finale di fuoco per difendere il risultato.
Si riparte con un fallo su Lovati che rimane a terra e al minuto 85 parata bassa in angolo di Sazimanoski. Il cronometro segna 88 e cerchiamo due contropiedi consecutivi, Sul secondo atterrato al limite Ivaldi che batte la punizione parata dal portiere avversario. Cinque di recupero che trascorriamo lontano dall'area e arriva la sesta vittoria casalinga.
In mattinata sul sintetico casalingo bella vittoria degli Esordienti che sconfiggono l' F.C. Biella per 2-1 coi minitempi che registrano i parziali di 1-0, 0-1 e 2-0.
Nel pomeriggio ennesima sconfitta pesante dei Giovanissimi in trasferta contro il Santhià che chiude la contesa con un secco 10-0 a favore.



PAREGGIO ESTERNO PER LA JUNIORES
Sabato 25 Novembre 2017

Non arriva la vittoria nella sagra del gol mancato a Vallemosso dove la Juniores sembra giocare a chi centra il portiere e così ne esce solo uno striminzito 1-1. Vantaggio con un colpo di testa di Lopez (a sinistra) e poi pareggia la Biogliese Valmos.
In campo Sperotto per l'esordio stagionale dopo un lungo stop per problemi fisici. Sabato al Meroni incontro col Ceversama a pari punti in classifica per cercare di tornare alla vittoria.
Nei Pulcini vittorie per 3-1 delle due squadre 2008. Aprono la giornata casalinga i 2008 BIANCHI (al centro Quaregna) contro il San Lorenzo dove si impongono con i tre minitempi per la cronaca chiusi sull' 1-0 e poi sullo 0-0 e l'ultimo con un netto 3-0. Stesso punteggio per i 2008 NERI
contro i ragazzi del Valsessera che dopo aver chiuso la prima frazione sull' 1-1 si sono imposti nettamente nelle altre due rispettivamente per 3-0 e 5-0.
Netti segni di miglioramento rispetto alle gara di andata per i 2007 e i Misti. I primi hanno perso di misura in trasferta contro il Città di Cossato per 2-1 e anche i minitempi si sono chiusi col minimo scarto. IL primo 1-0 per i cossatesi che si sono ripetuti con un 2-0 nel secondo, mentre il terzo è stato a nostro favore per 1-0.
Stesso discorso per i Misti (a destra Hamdaoui) sconfitti anche loro dal Città di Cossato per 3-1 ma con due minitempi sotto per il minimo scarto di 1-0 e il terzo pareggiato 0-0. Siamo sulla buona strada.






OCCHI APERTI, ARRIVA IL SANTHIA'
Giovedì 23 Novembre 2017

Sfida inedita domenica con la Prima Squadra che alle 14:30 ospita il Santhià in una gara da non sottovalutare in cui gli avversari cercheranno punti per la loro classifica e noi dovremmo farci trovare pronti per proseguire il buon momento.
Si ritorna al Meroni dopo la trasferta vittoriosa dello scorso turno ancor più consapevoli che partite facili non ne esistono e pronti a battagliare per la sesta vittoria interna supportati dal morale alto e dalla presenza del gruppo pressochè al completo e stasera nella partitella di rifinitura con la Juniores si valuteranno anche le condizioni di Gilardino, l'unico leggermente acciaccato.
La Juniores sabato alle 14:30 giocherà a Vallemosso contro la Biogliese Valmos per invertire la marcia dopo il scivolone inaspettato interno dell'ultimo turno. Non bisogna guardare la classifica con gli avversari all'ultimo posto per non farci illusioni e sorprendere nuovamente. Restano alcune situazione e meccanismi da perfezionare e in settimana si è lavorato per il loro miglioramento.
Trasferta a Santhià domenica pomeriggio alle 15:00 per i Giovanissimi con i locali posizionati a centro classifica. Noi siamo ancora al palo e speriamo di intravedere qualche miglioramento che ci permetta quantomeno di iniziare a rimanere in partita sino alle fasi finali della gara.
Il programma della Scuola Calcio. Chiudono il girone di andata con un turno casalingo gli Esordienti (a sinistra Giacobbe) impegnati sul sintetico domenica mattina contro l' F.C. Biella cercando di finire in bellezza con l'ennesima vittoria. Seconda di ritorno per i Pulcini 2007 a Quaregna alle 14:30 a contro il Città di Cossato con l'intenzione di bissare il successo casalingo dell'andata.
Turno interno sabato pomeriggio per entrambe le squadre dei Pulcini 2008. Apre la squadra BIANCA (al centro Godio) alle 14:00 contro i ragazzi del San Lorenzo. Subito dopo in campo i compagni della squadra NERA contro il Valsessera nell'ultima giornata di campionato ma in attesa di giocare ancora la gara con la posticipata a fine campionato alla prossima settimana.
Infine Pulcini Misti (a destra Botto Fiora) anche essi impegnati contro il Città di Cossato in trasferta e giocheranno al Parlamento alle 14:30 la seconda di ritorno.






LA PRIMA SQUADRA RISPONDE PRESENTE
Domenica 19 Novembre 2017

Si cercava una conferma e prontamente arriva anche la vittoria in trasferta per 2-1 a Romagnano su di un campo sicuramente non facile. Dopo un primo tempo sottotono chiuso sul nulla di fatto, giochiamo una buona ripresa ma rischiamo di vederci vanificare il tutto per due incredibili rigori assegnati contro, entrambi inesistenti anche a detta della sportivissima dirigenza locale.
Si gioca sul sintetico e anche se siamo abituati sul nostro di allenamento, il fondo presenta caratteristiche diverse e fatichiamo per le improvvise accelerate che subisce il pallone toccando terra. Il primo tempo non è bello e parte con i locali che prendono l'iniziativa. Al 6° prima azione nostra con un avversario che serve per errore Friddini che passa a Rizzo che prontamente serve Montonera ma il tiro è ribattuto.
Inizia dopo il quarto d'ora di gioco una serie di scontri in mezzo al campo e al 20° un tiro dei sesiani da lontano esce di poco dall'incrocio. Due minuti dopo colpo di testa di Pellegrino Mauro su punizione di Montonera e parata del portiere. Arriva la mezzora con gli avversari che cercano sempre più con insistenza l'alta punta centrale con lanci lunghi e alti. Al 32° bella parata di Sazimanoski e poi in tre azioni consecutive lanciamo palle troppo lunghe nel nulla che si spengono a fondo campo.
Al 39° punizione che finisce fuori con tiro da lontano di Montonera e allo scadere Friddini serve bene Rizzo che viene fermato in fuorigioco. Si va al riposo.
Riparte la ripresa come il primo tempo coi novaresi in avanti ma prendiamo subito le misure e giochiamo bene. Al 52° viene smarcato solo davanti al portiere Friddini che tira ma il numero uno riesce con un miracolo a respingere e purtroppo per lui Montonera arriva lesto e mette dentro. Occasione per il raddoppio al 56° ma Rizzo è fermato ancora in fuorigioco. Al 58° tiro da fuori dei padroni di casa e il nostro portiere alza sulla traversa. Sugli sviluppi rischiamo ma prima para il nostro numero uno e sulla respinta salva in extremis Giavarra.
Si arriva al 62° con gli avversari in avanti e un giocatore spalle alla porta, a mezzo metro da Rosso posizionato dietro di lui, cade senza alcun contatto e il direttore di gara assegna la massima punizione tra lo stupore generale. Tiro e fortuna nostra che Sazimanoski in tuffo riesce a parare fortunosamente con un piede evitando la beffa. Scampato il pericolo ribaltiamo subito il gioco con una bella azione e Friddini si ripresenta solo e stavolta il portiere riesce solo ad impennare la palla che si insacca. Dal possibile pareggio si va al doppio vantaggio.
Al 71° lancio lungo con Friddini che tira al volo ma debole e il portiere para. Al 77° si vede in campo dopo mesi Ivaldi che piazza subito un paio di belle giocate e dall'altra parte insistono gli avversari ma non corriamo rischi. Fino in pieno recupero quando al 91° viene assegnato il secondo incredibile rigore con Cagnoni che si allunga in area a colpire nettamente il pallone che va in angolo, ma l'avversario cade gridando e trae in inganno l'arbitro. Stavolta nulla da fare per il nostro portiere e il restante tempo trascorre con noi a controllare per portare a casa tre punti preziosi.
In mattinata ennesima sconfitta dei Giovanissimi e stavolta a passare al Meroni è il Tridinum con un secco 4-1 con la nostra rete ad opera del 2005 Falcetto.
Nel pomeriggio invece sul sintetico casalingo torneo triangolare amichevole degli Esordienti che sconfiggono il Canada per 6-0 e soccombono all'Azeglio per 3-1.



JUNIORES GLI ERRORI COSTANO CARI
Sabato 18 Novembre 2017

Al Meroni a sorpresa vince la Valle Cervo Andorno per 3-1. La Juniores cerca di fare la partita giocando palla ma è poco concreta, in difficoltà a centrocampo, testardi nel tenere troppo palla e tre errori difensivi nelle uniche tre occasioni ospiti determinano il risultato.
Si parte ma non succede esattamente nulla per una ventina di minuti poi al 21° non troviamo la conclusione al fine di una mischia in area. Cinque minuti dopo ospiti in avanti e il tiro da lontano sfiora la traversa. Al 30° una punizione di Gaetani, migliore in campo, colpisce l'esterno della rete e due minuti dopo innesca una bella azione personale e il tiro è fuori di poco. Il vantaggio arriva prima dello scadere del tempo quando Scardoni finalizza un azione sulla sinistra.
Parte la ripresa, siamo un pò in difficoltà a centrocampo anche se belli a vedere ma ci innamoriamo troppo del pallone tardando i passaggi. Gli avversari sono più pratici ae al 49° sul primo errore difensivo in appoggio, l'avversario ruba palla e si presenta solo davanti al portiere per batterlo. Dieci minuti dopo arriva l'autorete, azione improvvisa avversaria con cross da sinistra per un compagno che tira, il pallone deviato da uno dei nostri va verso la porta e nel tentativo del salvataggio infiliamo sotto la traversa.
Si spera di reagire e riuscire a rimontare ed invece sono ancora gli avversari ad andare a segno in contropiede con un taglio campo che trova un giocatore dimenticato tutto solo sulla nostra sinistra difensiva che ringrazia e segna in diagonale. Finisce praticamente qui e non succede più nulla.
Gli Esodienti (a sinistra Santoro) vincono netto per 3-0 coi parziali di 0-2, 0-2 e 2-4 in trasferta contro il Ceversama. Giornata storta e arriva la prima sconfitta in campionato dei Pulcini 2007 che a sorpresa cedono sul sintetico casalingo contro l' F.C. Biella con un secco 3-0 (parziali dei minitempi 0-1,0-1 e 0-3).
Vittoria dei Pulcini 2008 NERI (al centro Leonardi) che oggi seppure a ritmo un pò blando vengono a capo della contesa in trasferta a Gattinara con un 3-0 finale frutto dei parziali di 0-2, 0-1 e 1-2. Sconfitti invece i coetanei dei Pulcini 2008 BIANCHI che non riescono oggi a spuntarla contro il Futurogiovani Vilianensis perdendo per 3-1 anche se i parziali si sono chiusi col minimo scarto coi risultati di 1-0, 1-0 e 1-1.
Bella vittoria dei Pulcini Misti 2009 (a destra Ottaviano) che bissano il successo dell'andata imponendosi ancora con un netto 3-0 in casa ai ragazzi del Borgosesia sul nostro sintetico. Primo minitempo vinto per 1-0 e poi gli altri due entrambi per 3-0.
Ancora un posticipo per i per il campo dell' F.C. Biella tutto saturo di partite in calendario e si recupererà ad inizio settimana.






SE CI SEI BATTI UN COLPO
Giovedì 16 Novembre 2017

Prima Squadra chiamata ad una conferma nella trasferta di domenica a Romagnano. E' assolutamente vietato farsi distrarre da quanti dicono e scrivono che ora ci aspetta una serie di partite agevoli, altrimenti vuol dire che non abbiamo capito nulla di questo campionato e nel caso ci rimanesse qualche dubbio, pensando alla partita di Serravalle ce lo togliamo subito.
Finalmente il gruppo si presenta al completo e carico per la sfida che si giocherà sul terreno sintetico novarese con inizio solito alle 14:30. L' unico dubbio al momento è rappresentato da Alberto reduce da un infortunio che gli ha fatto saltare le ultime due gare, ma il giocatore ha ripreso in settimana ad allenarsi.
Cerca i tre punti sabato anche la Juniores impegnata al Meroni alle 17:30 contro la Valle Cervo Andorno dopo la vittoria in trasferta dell'ultimo turno. Tutti disponibili i ragazzi e pronti per giocarsela.
Tridinum in arrivo per i Giovanissimi domenica mattina al Meroni. I trinesi sono penultimi con un punto in classifica e si nutre la speranza giocando finalmente una gara adeguata di riuscire anche noi a smuovere lo zero in classifica e toglierci dallo scomodo ultimo posto.
Gli Esordienti saranno impegnati in trasferta a Cerrione sabato alle 14:30 contro i locali del Ceversama per una conferma dei ragazzi di Magni. I Pulcini 2007 iniziano invece il girone di ritorno autunnale e sabato pomeriggio se la vedranno alle 15:00 nella gara casalinga nuovamente con l' F.C. Biella per mantenere l'imbattibilità.
Prima di ritorno contro la Futurogiovani Vilianensis sabato alle 15:30 in trasferta anche per la squadra dei Pulcini 2008 BIANCA (a sinistra Rinaldi) mentre i compagni dei Pulcini 2008 NERA (foto al centro Trudettino) sabato alle 14:30 saranno opposti in trasferta al Gattinara dopo il riposo forzato dell'ultimo turno.
Infine partita casalinga nel primo pomeriggio alle 14:00 per i giovani nerostellati dei Pulcini Misti (a destra Apicella) composta dai ragazzi del 2009 che sul nostro sintetico giocheranno anche loro la prima di ritorno contro il Borgosesia.



NON AVETE SCUSE, SOSTENETE I NOSTRI RAGAZZI !






SPETTACOLO AL MERONI
Domenica 12 Novembre 2017

Derby spettacolare ed emozionante al Meroni con due belle squadre in campo. Oggi i presenti possono dire di avere speso bene i soldi del biglietto assistendo ad una partita pirotecnica. Meroni gremito con circa 250 presenti e grande tifo in tribuna a sostenere i nerostellati con fumogeni e trombe.
E i ragazzi hanno contraccambiato aggiudicandosi con un 4-3 da cardiopalma il derby contro il Città di Cossato, ancora con una grande reazione hanno portato a casa la quinta vittoria interna su cinque partite disputate.
Tra le nostra fila assenti Montonera per squalifica, Alberto infortunato e Ivaldi non in campo ma per la prima volta in panchina. Inizio coi fuochi d'artificio e dopo nove minuti siamo già 2-1 per noi. Corre il secondo minuto con Rizzo che ci prova ma viene chiuso in fallo laterale. Battiamo il fuori e stavolta è tenace Ferrigno a vincere due rimpalli e centrare l'incrocio lontano con un secco tiro. Dura sessanta secondi la gioia, avversari subito in avanti e stavolta sono loro bravi a sfruttare un rimpallo su di un retropassaggio ed andare a segno.
Nono minuto con punizione a favore dai trenta metri, si incarica della battuta Rizzo e la palla ribattuta giunge in orizzontale a Pellegrino Andrea che calcia e il pallone deviato beffa il portiere spiazzandolo. Reazione avversaria con un traversone pericoloso che si spegne sul fondo e si arriva al ventesimo con i cossatesi in avanti a cercare il pareggio.
Punizione dal limite a favore al 29° e sul tiro di Friddini leggermente deviato dalla barriera compie un miracolo il portiere togliendo il pallone dal sette. Occasione al 31° con Rizzo che scappa in contropiede ma tira precipitosamente da troppo lontano e sfuma la possibile terza rete. Prima del riposo un colpo di testa pericoloso avversario finisce a lato di poco.
Fin qui bella partita, sapevamo che non era semplice contro una squadra forte, quadrata e temibile in avanti ed ora ci aspettano sicuramente altri quarantacinque minuti di battaglia.
Due minuti e subiamo il pareggio con un autentico eurogol. Avversari in avanti e rovesciata imprendibile spalle alla porta che scavalca l'incolpevole Sazimanoski. Due minuti dopo occasione per Giavarra che si allunga il pallone e viene chiuso all'ultimo prima del tiro.
Fase di nervosismo con qualche fallo di troppo nei molti contrasti e al 53° viene travolto il nostro portiere che rimane steso a terra. Al 65° non chiudiamo tempestivamente un azione e il tocco sotto finale dell'uomo solo scavalca il nostronumero uno. Un vero peccato, siamo sotto.
Mister D'Ambrogio effettua un paio di cambi che risulteranno letali e decisivi. Al 72° scontro fortuito nella nostra metà campo e cadendo a terra Chieppa rimedia un infortunio alla spalla che richiede l'intervento dell'ambulanza. Al giocatore cossatese vanno i nostri auguri di una pronta guarigione e un rapido ritorno in campo. Arriva il minuto 80 con noi in avanti in due azioni insistite e se non riesce Rizzo nella prima, Spalla trova un gran gol in diagonale al secondo tentativo.
Risultato riportato in parità ed ora la gara è aperta ad ogni risultato, ma siamo bravi noi al minuto 86 con un'azione sviluppata da Spalla che appoggia a Rizzo e il suo pallone messo in mezzo per Novella trova il tapin di quest'ultimo che vale tre punti pesanti come un macigno. Grande gioia sugli spalti e inutile dirlo nello spogliatoio.
In mattinata ancora una sconfitta dei Giovanissimi che perdono a Piatto contro la Biogliese Valmos con un secco 6-2 con doppietta di Marchesi per i nerostellati.
Sul sintetico casalingo netta vittoria invece degli Esordienti che sconfiggono il Gaglianico per 3-0 con i parziali di 4-2, 3-0 e 5-0.
Bel secondo posto dei Pulcini 2008 NERI impegnati in un Torneo a Milano chiuso senza sconfitte. Prima partita vinta 5-0 contro l'Albairate e poi due pareggi per 1-1 contro Club Milano e Sparta Novara. Molto bene !



RIPARTE LA JUNIORES, PULCINI RISULTATI ALTERNI
Sabato 11 Novembre 2017

Riparte la Juniores che dopo due sconfitte consecutive ritorna a vincere e lo fa per 3-2 contro le Torri Biellesi in trasferta a Candelo.
Partita non bella su di un terreno proibitivo ma ha complicato ulteriormente le cose la testardaggine di tenere troppo il pallone tra i piedi anzichè cercare cose semplici e dialogare coi compagni.
In vantaggio verso il decimo minuto con Romano, la prima frazione è stata discreta con alcune occasioni scipuate per il raddoppio che arriva verso la fine dei primi quarantacinque minuti ancora ad opera di Romano.
Una leggerezza difensiva nella ripresa consegna la palla ad un avversario che tutto solo batte il nostro numero uno. Poco dopo una bella azione permette al neoentrato Scardoni (foto a sinistra) di ristabilire le distanze. Arrivano cinque di recupero e nuovamente al penultimo di gioco gli avversari imbastiscono un'azione sullasinistra che sorprende i nostri difensori e il tiro a girare in diagonale si insacca sul palo lontano. Il tempo di ripartire e poco dopo arriva il triplice fischio che ci consegna tre punti utili con la certezza di dovere in settimana migliorare quanto visto non funzionare al meglio.
Risultati alterni per le tre squadre Pulcini impegnate oggi. Rinviata al 2 dicembre la partita dei Pulcini 2008 NERI contro la Quaronese per impegni dei ragazzi sesiani. Bene i 2007 di Zoppetti ai quali va stretto il 2-2 rimediato in trasferta contro la F.G. Vilianensis. Perso il primo minitempo di misura 1-0, il secondo è stato vinto con lo stesso punteggio e il terzo si è chiuso sull' 1-1. Alcuni legni colpiti e alcune parate del portiere avversario hanno negato la vittoria ai ragazzi di Zoppetti che hanno rischiato anche la beffa pareggiando il terzo minitempo all'ultimo minuto.
Sconfitta casalinga di misura per i 2008 Bianchi (al centro Shaboski) contro il Città di Cossato per 3-2 con i tre minitempi per la cronaca chiusi sull' 1-0 per i cossatesi e poi sullo 0-0- e sull' 1-1.
Netta affermazione dei Pulcini misti 2009 (a destra Guerrini) che hanno vinto in trasferta per 3-0 contro il Futurogiovani Vilianensis. Per la statistica prima frazione vinta 1-0 seconda chiusa sul 2-0 e l'ultima con un netto 5-0. Bravi comunque tutti i piccoli nerostellati sempre agguerriti.






DERBY D'ALTA QUOTA
Giovedì 09 Novembre 2017

Per il quarto derby stagionale il calendario regala uno scontro inatteso in partenza per la posizione in classifica delle due squadre. Arriva domenica con inizio alle 14:30 al Meroni il Città di Cossato con la Prima Squadra chiamata a mantenere l'imbattibilità casalinga e se possibile centrare una vittoria che sarebbe la quinta tra le mura amiche su cinque gare disputate.
Ovviamente l'impegno non può essere dei più semplici ma i ragazzi di D'Ambrogio sono carichi e stanno bene mentalmente e la reazione di domenica scorsa ne è la conferma. A livello fisico si va verso il recupero degli indisponibili dell'ultimo turno e l'unico rammarico è rappresenntato dall'assenza di Montonera squalificato per il rosso troppo severo di Vigliano.
Tutti pronti e speriamo in un caloroso supplementare incitamento del nostro pubblico a contraccambiare quello che stanno facendo i nerostellati sino a questo momento. Tutti al Meroni.
La Juniores (a sinistra Lucchesi) incontra sabato a Candelo alle 14:30 le Torri Biellesi per ripartire dopo le due sconfitte consecutive rimediate. Gli avversari di turno occupano attualmente l'ultima posizione ma è proprio questo dettaglio che non dobbiamo guardare se si vuole centrare il risultato pieno.
Occasione di un riscatto anche per i Giovanissimi (al centro Mattu) che domenica mattina saranno impegnati in trasferta a Piatto contro la Biogliese Valmos, a pari punti nostri in campionato sul fondo della classifica.
Turno casalingo per gli Esordienti impegnati sul sintetico domenica mattina contro il Gaglianico e anche da loro ci si aspetta un pronto riscatto dopo la sonora sconfitta dell'ultimo turno. Pulcini 2007 (a destra Murdaca) di scena sabato nel tardo pomeriggio alle 16:40 a Vigliano contro la Futurogiovani Vilianensis dopo essersi qualificati per la fase successiva della manifestazione "Sei Bravo a ..." nell'ultimo turno.
Previsto un turno interno sabato pomeriggio per le due squadra dei Pulcini 2008 ma giocherà solo la squadra BIANCA in quanto la partita della NERA con la Quaronese è stata posticipata a fine campionato, il 2 dicembre per impegnio degli avversari. Quindi unica gara con la squadra BIANCA che alle 15:00 giocherà contro il Città di Cossato dopo che ad inizio settimana hanno vinto largamemnte il posticipo contro l'F.C. Biella.
I Pulcini Misti giocheranno infine a Vigliano alle 14:30 contro la Futurogiovani Vilianensis per cercare una continuità dopo le prestazioni fin qui altalenanti. E domenica mattina raggruppamento previsto dalla F.I.G.C. anche per i Primi Calci 2010.






BELLA RIMONTA
Domenica 05 Novembre 2017

Grande reazione della Prima Squadra che sotto di due reti e in dieci per l'espulsione di Montonera ad inizio ripresa, riesce a rimontare e raggiungere il 2-2 a Vigliano e portando a casa un punto importantissimo.
Si preannuncia subito una gara in salita, non era cominciato bene il fine settimana con il forfait di Alberto per un problema nell'allenamento di venerdì ed oggi all'ultimo si aggiunge anche quello di Friddini fermato per l'influenza. Formazione cambiata all'ultimo e in campo devono per forza scendere anche Novella e Montonera in non perfette condizioni ed in più Ivaldi non va ancora nemmeno in panchina.
Partiamo bene con due punizioni verso il sesto minuto entrambe calciate da Montonera ma una va fuori e la seconda è ribattuta. Primo tentativo dei padroni di casa al minuto nove e siamo già in svantaggio. Cross lungo e il colpo di testa avversario sorprende Sazimanoski basso sul primo palo. Ci riprendiamo e al 13° un traversone rasoterra di Gilardino diventa pericoloso ma esce sul fondo.
Altra punizione a favore al 17° dalla distanza che esce di un metro. Non giochiamo male, anzi forse meglio noi ma fatichiamo davanti a trovare un punto di riferimento che poteva essere il bomber assente. Avversari avanti nel finale di tempo con due angoli a favore e al 44° un tiro pericoloso sul fondo.
Due minuti della ripresa e ci viene un brivido per un retropassaggio al nostro portiere che calcia pressato colpendo l'avversario che però non sfrutta il pallone che gli rimane tra i piedi e liberiamo. Siamo al 54° con Montonera che commette un fallo nei pressi della panchina e il direttore di gara forse troppo severamente gli da il rosso diretto. Ora si fa dura e due minuti dopo è bravo in due tempi Sazimanoski a sventare un tiro a girare.
Un ora di gioco e si sviluppa un azione avversaria improvvisa sulla destra conclusa a rete con un tapin vincente. Proviamo una reazione al 65° con un bel tiro di Spalla deviato in angolo sulla traversa e sugli sviluppi per poco non centriamo la porta. Al 68° ancora l'attaccante in contropiede perde un'occasione d'oro per un rimbalzo anomalo della palla. Accorciamo le distanze al 77° con Novella che in mischia risolve un calcio d'angolo.
Girandola di cambi ci crediamo e siamo noi più intraprendenti. E proprio al minuto 85 si innesca un'azione che si sviluppa sulla sinistra e poi un traversone raggiunge Rizzo in area che aggira l'avversario e riesce a mettere rasoterra tra portiere e palo vicino. Grande gioia in campo e sugli spalti poi nel finale si registra all'88° un tiro alto avversario e i sei minuti di recupero assegnati passano tra contrasti a centrocampo e qualche fallo di troppo. Punto importantissimo e restiamo imbattuti nei derby in attesa di un altro difficile domenica prossima al Meroni col Città di Cossato.
In mattinata altra gara persa sonoramente dai Giovanissimi che restano in partita solo il primo tempo chiuso con minimo svantaggio. Ripresa da dimenticare nel 7-0 finale subito al Meroni ad opera del Città di Cossato.